Moneta da due euro con Giotto, il valore di oggi è sorprendente – FOTO

Da circa due decenni, precisamente dal 2000, i collezionisti di monete di tutto il mondo hanno la possibilità di trovare sul mercato ma  anche nella vita di tutti i giorni un compendio di emissioni estremamente vario e diversificato che nella maggior parte dei casi risulta essere molto interessante in modo specifico esaminando le emissioni da  due euro: anche in Italia infatti queste monete possono essere diverse dalla tradizionale forma che vede il volto di Dante Alighieri di profilo.

La moneta da due euro con Giotto, o meglio con la raffigurazione di una sua celebre opera è sicuramente molto più rara della maggior parte delle moente di questo valore che è possibile  trovare nel nostro paese.

Quanto vale oggi questa emissione, concepita con scopi prettamente collezionistici?

Sai quanto vale oggi la moneta da due euro con Giotto? Ecco la risposta

due euro con giotto

In Italia in particolare durante il Rinascimento è stata evidenziata una enorme presenza di artisti che spesso hanno vissuto durante lo stesso periodo ed anche in luoghi identici: Giotto, vissuto tra il 13° ed il 14° secolo è stato uno dei precursori del Rinascimento, ed ha influenzato tantissimo le generazioni successive ma anche quelle contemporanee. Attivo sia nella pittura che nell’architettura, l’artista toscano ha avuto una grandissima influenza in opere che ancora oggi sono simboliche a Firenze e non solo. Il suo volto è riconoscibile anche in un famoso dipinto, probabilmente un autoritratto che oggi si trova presso il museo del Louvre, che è anche stata la “base” per la concezione di questa emissione da due euro, concepita nel  2017 in onore del 750° anniversario della nascita di Giotto.

Non è stata ideata come emissione dall nostro paese, bensì da San Marino che però fa naturalmente parte della produzione di monete presso la zecca di Roma. Per questo motivo si può notare il simbolo della zecca di Roma ma anche la dicitura San Marino. Poco lontano dal suo volto è stato anche concepito una sezione del Duomo di Firenze, concepito proprio dallo stesso Giotto.

L’autrice dell’opera è Luciana de Simoni, che ha concepito numerose altre monete nel corso degli anni.

Quanto vale?

Il valore medio di questa moneta da due euro è di circa 35 euro  se in ottimo stato. Se in Fior di Conio può avere un valore di circa 50 euro, quindi 25 volte il valore facciale. In condizioni di uso normale non vale più di 5-6 euro.

due euro con giotto 2

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
POTREBBE INTERESSARTI