Valore gettone telefonico 7905: ecco il dato che sorprende tutti

Nell’Italia del dopoguerra, quando si cominciò a mostrare la necessità di mettersi al passo coi tempi, ci si rese conto di dover cominciare a pensare a nuove forme di comunicazione, utili e accessibili a tutti. Intanto che l’Italia si tirava fuori dalla crisi economica e politica che stava affrontando, la Repubblica Italiana prestava attenzione alla coniazione di nuove monete, e accanto a queste ai gettoni telefonici, piccoli dischi di metallo non prezioso, che davano un valore compreso tra 50 e 200 lire e con cui era possibile effettuare chiamate dai telefoni pubblici delle cabine disposte lungo le strade delle città italiane.

I gettoni telefonici: una prima vera conquista delle telecomunicazioni

Chiunque possedeva dei gettoni telefonici. Erano la salvezza mentre ci si trovava fuori casa e si voleva dare proprie notizie alla famiglia. Un tempo non esisteva lo stesso livello di apprensione che c’è oggi, che facilmente si sopperisce (o forse, meglio dire, dipende) attraverso il trillo di un messaggio o una videochiamata ovunque ci si trovi e a qualunque ora del giorno e della notte.

No, i gettoni telefonici non davano questa sicurezza, ma permettevano di dare brevi e celeri notizie telefonicamente, mentre il valore del gettone andava scendendo, lasciando più volte la chiamata a metà, perché si staccava quando il credito non era più sufficiente.

Con l’avvento prima delle schede telefoniche, poi dei telefoni cellulari, le cose sono andate cambiando, in meglio o in peggio dipende dai punti di vista; e i gettoni telefonici sono diventati dei veri e propri oggetti da collezione.

Qual è il gettone che vale di più?

In realtà i gettoni telefonici hanno tutti lo stesso valore, non vanno oltre i 2€ cadauno, indipendentemente dalla tiratura, dall’anno di conio e dalle sigle presenti. Ma, come accade per le monete, ci sono alcuni gettoni telefonici che presentano delle caratteristiche che li rendono appetibili dal punto di vista numismatico: si tratta per lo più di errori di conio, come per esempio la mancanza di qualche lettera o numero, il che le rende uniche. Oppure possono essere con colori cangianti o caratterizzati da alcune ammaccature procurate dal conio. Ci sono anche gettoni prova, anche questi con un valore in aumento, con il passare del tempo.

Tra i gettoni telefonici più richiesti, c’è quello con numerazione 7905 coniato nel mese di maggio del 1979, il cui valore può variare considerevolmente, da un minimo di 10€ a un massimo di 100€, in base a uno stato di conservazione impeccabile, quindi senza graffi o segni di usura. Notevole è il valore dato ai gettoni in condizioni accettabili, che si aggirano intorno ai 20-50€. Ad aumentare il valore di un gettone 7905 è anche la richiesta che viene direttamente dai collezionisti e che inevitabilmente influenza il prezzo: più il gettone viene ricercato, più il suo valore arriverà alle stelle. Questo significa che il gettone in questione ha davvero un valore molto prezioso, soprattutto se si fa riferimento a gettoni telefonici rari, per errori di conio o per qualche elemento caratteristico che li rende differenti da quelli comuni.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
POTREBBE INTERESSARTI