Valore oro usato: ecco il dato che sorprende tutti

Quando si parla della valutazione dell’oro in borsa bisogna sempre tenere in considerazione che si tratta di un metallo prezioso soggetto a continue fluttuazioni che inevitabilmente cambiano in modo quasi sostanziale il valore, anche durante il corso della stessa giornata.

Ecco come calcolare il valore dell’oro in borsa

Il valore dell’oro in borsa è soggetto al variare di diversi fattori. Tra questi c’è sicuramente la caratura, perché l’oro più è puro, quindi più è alta la caratura, più avrà un valore maggiore. La purezza dell’oro è misurata in carati, per cui l’oro 24 carati (puro al 99,9%) è più prezioso dell’oro 18 carati (puro al 75%), e di conseguenza, l’oro 18 kt avrà una valutazione inferiore rispetto a quella del 24. Il valore dell’oro, inoltre, si determina in base al suo peso, per cui il valore dell’oro usato aumenta proporzionalmente al suo peso, perché un gioiello in oro più pesante avrà un valore maggiore rispetto a uno più leggero, a parità di caratura e condizioni.

È chiaro che, come per tutto ciò per cui si cerca una valutazione più o meno completa, un fattore determinante è legato alle condizioni dell’oggetto, in questo caso dell’oro. Per cui, lo stato di conservazione dell’oro usato influenza il suo prezzo: infatti, oro in buone condizioni, senza graffi o ammaccature, vale di più rispetto a oro usurato o danneggiato.

Il prezzo dell’oro sul mercato internazionale fluttua quotidianamente in base a domanda e offerta, condizioni economiche e geopolitiche. Un rialzo della quotazione aumenta il valore dell’oro usato.

Detto questo, possiamo fare alcune considerazioni generali che hanno a che vedere con il fatto che in media, l’oro usato viene venduto al 50-70% del valore dell’oro nuovo. Inoltre, negli ultimi anni, il prezzo dell’oro è aumentato considerevolmente, incrementando di conseguenza il valore dell’oro usato.

Ecco come ottenere il miglior prezzo dell’oro

Per ottenere il miglior prezzo possibile quando si vende oro usato, è consigliabile:

  • Confrontare le quotazioni di diversi compro oro.
  • Portare con sé il certificato di autenticità (se disponibile).
  • Far pesare l’oro davanti a sé e verificarne il peso esatto.
  • Ricevere un pagamento scritto che specifichi peso, caratura e valore dell’oro.

È bene ricordare che vendere oro usato può essere un buon modo per ricavare denaro, ma è fondamentale informarsi e fare le proprie ricerche per ottenere il miglior prezzo possibile.

Ecco il valore dell’oro usato

Tenendo conto di tutti gli aspetti elencati finora e soprattutto considerando i fattori che determinano il valore dell’oro usato, possiamo determinare che il valore dell’oro in borsa varia in base alla caratura:

  • Oro 24K (puro al 99,9%): circa 69,65 €/g
  • Oro 18K (puro al 75%): circa 52,15 €/g
  • Oro 14K (puro al 58,3%): circa 35,11 €/g
  • Oro 9K (puro al 37,5%): circa 19,33 €/g
Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
POTREBBE INTERESSARTI