Quanto costa oggi questa antica moneta del 1973? Ecco la risposta

Ci sono monete appartenute a vecchi coni, che oggi acquistano un valore davvero elevato, per via della rarità che queste monete raggiungono dopo un periodo di tempo più o meno lungo di inutilizzo.

Ecco le monete da 10 Marchi del 1973 quanto valgono

La moneta da 10 Marchi della Repubblica Democratica Tedesca (DDR) del 1973 era una moneta commemorativa emessa per celebrare il 10° Festival Mondiale della Gioventù e degli Studenti. La moneta è stata disegnata da Heinz Schauwecker e presenta un globo circondato da cinque gruppi di cerchi concentrici. Il dritto della moneta presenta lo stemma della DDR, mentre il rovescio presenta il logo del festival. La moneta era realizzata in cupronickel e pesava 12 grammi. Aveva un diametro di 30 millimetri.

Il 10° Festival Mondiale della Gioventù e degli Studenti si è tenuto a Berlino dal 28 luglio al 5 agosto 1973. Al festival hanno partecipato oltre 2,5 milioni di giovani provenienti da 127 paesi. Il tema del festival era “Solidarietà antimperialista, amicizia e pace”. Il festival ha incluso una varietà di eventi culturali e sportivi, nonché discussioni politiche.

Si tratta di una moneta da collezione apprezzata dai numismatici. La moneta è un ricordo di un evento significativo nella storia della DDR e del movimento giovanile internazionale.

Ecco alcuni dettagli aggiuntivi sulla moneta da 10 Marchi della DDR del 1973

Ha avuto una tiratura di 2 milioni di monete; è stata realizzata in cupronickel e il design è stato curato da Heinz Schauwecker. Sul dritto presenta lo stemma della DDR, mentre sul rovescio si trova il logo del festival

Il valore di una moneta da 10 Mark del 1973 varia a seconda dello stato di conservazione e della domanda del mercato numismatico. In generale, una moneta in Fior di Conio può valere diverse centinaia di euro. Tuttavia, una moneta circolata in buone condizioni può valere solo pochi euro.

Ecco altri esempi di monete coniate nel 1973 provenienti da altri Paesi

Ovviamente non solo nella ex Repubblica Democratica Tedesca sono state coniate nel 1973 monete che oggi hanno un certo valore.

In Italia, ad esempio, si trovano le monete commemorative da 200 lire coniate in occasione del 70° Anniversario dell’Aeronautica Militare: questa moneta in argento ha un diametro di 33 mm e un peso di 16 grammi. Il dritto presenta il busto di una donna con la scritta REPUBBLICA ITALIANA; il rovescio presenta un veliero e la scritta 70° ANNIVERSARIO AERONAUTICA MILITARE 1923-1973.

Negli Stati Uniti d’America, nel 1973 viene coniata il penny americano, che presenta sul dritto un ritratto di Abraham Lincoln e sul rovescio il Lincoln Memorial. La moneta è composta da 95% di rame e 5% di zinco e pesa 2,5 grammi. Ha un diametro di 17,5 millimetri. Il penny del 1973 è stato progettato da James Earl Fraser. Il ritratto di Lincoln sul dritto è basato su una medaglia del 1863 progettata anche da Fraser. Il rovescio del Lincoln Memorial è stato progettato da Frank Edwin Rush. Coniato nella Zecca di Filadelfia, nella Zecca di Denver e nella Zecca di San Francisco, ha avuto una tiratura totale di 4,5 miliardi. Tuttavia, alcune monete possono essere più preziose a causa di errori di conio o di altre caratteristiche rare.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
POTREBBE INTERESSARTI