Miglior Conto Corrente 2024: ecco quale scegliere

Scegliere il conto corrente migliore per te dipende da diverse esigenze e abitudini di spesa individuali. Un conto corrente è uno strumento finanziario offerto dalle banche per gestire il proprio denaro. Permette di depositare, prelevare, trasferire e spendere denaro in modo sicuro e conveniente.

Ecco alcuni fattori da considerare quando scegli un conto corrente

Si considerino innanzitutto i costi, che si basano su:

  • Canone mensile o annuo: Quanto sei disposto a pagare per un conto corrente? Ci sono conti gratuiti o a canone basso, ma spesso offrono meno servizi.
  • Spese per transazioni: Quanto paghi per prelievi, bonifici, pagamenti con carta e altre transazioni?
  • Tassi d’interesse: Offre il conto un interesse sul tuo saldo? Se sì, qual è il tasso?

Un altro elemento da considerare è legato ai servizi che offre il conto corrente. Se si tratta, quindi di un conto online o tradizionale; se hai a disposizione per i vari pagamenti una carta di debito o di credito; se il conto corrente in questione offre servizi di home banking, mobile banking, assicurazione, o altri servizi che ti interessano?

Qual è il miglior conto corrente del 2024?

Scegliere il miglior conto corrente nel 2024 dipende da esigenze e abitudini di spesa individuali. Tuttavia, posso fornire una panoramica dei conti correnti con le migliori caratteristiche attuali per aiutarti a fare una scelta informata.

Tra i conti correnti online, abbiamo a nostra disposizione:

  • SelfyConto Mediolanum con canone gratuito sempre, una carta di debito gratuita, prelievi gratuiti in Italia e in Europa e possibilità di effettuare bonifici gratuiti online e su App.
  • Conto Corrente Arancio ING: anche qui con canone gratuito con accredito stipendio o pensione; carta di debito gratuita, prelievi gratuiti in Italia e in Europa, bonifici gratuiti online e su App, conto online gestibile tramite App
  • Fineco Conto prevede un canone gratuito per i primi 12 mesi, poi 7,90€ al mese; la carta di debito e carta di credito gratuite, come anche per i prelievi in Italia e all’estero e per i bonifici online.
  • Conto Genius Buddy by Unicredit: il canone è gratuito fino a 30 anni; la carta di debito e carta di credito sono a pagamento, ma gratuiti i prelievi in Italia e i bonifici online

Per i conti correnti tradizionali, offriamo alcuni esempi:

  • Conto Mylan Mediolanum: canone gratuito per i primi 12 mesi, poi 6,90€ al mese, carta di debito gratuita; prelievi gratuiti presso gli sportelli automatici Mediolanum; bonifici gratuiti online
  • Conto Adesso UniCredit: canone gratuito; carta di debito gratuita; prelievi gratuiti in Italia; bonifici gratuiti online; servizi di banca mobile e internet banking
  • Conto Contopiù Intesa Sanpaolo: canone gratuito con canone annuo cartala carta di debito è a pagamento; prelievi gratuiti presso gli sportelli automatici Intesa Sanpaolo; bonifici gratuiti online; servizi di banca mobile e internet banking
  • Conto Arancio Bancoposta: canone gratuito; carta BancoPosta è a pagamento; prelievi gratuiti presso gli sportelli automatici BancoPosta; bonifici gratuiti online e su App; servizi di banca mobile e internet banking
  • Conto Bper Smart Bper Banca: canone gratuito fino a 30 anni; carta di debito gratuita; prelievi gratuiti in Italia; bonifici gratuiti online e su App; servizi di banca mobile e internet banking

Oltre ai canoni e alle spese, è importante considerare altri fattori quando si sceglie un conto corrente, come i servizi inclusi, ovvero al conto online, carta di debito/credito, bancomat, assegni, servizio di conto corrente all’estero. Si devono tenere in considerazione anche i limiti di prelievo e bonifico, i tassi d’interesse su conto corrente e depositi e i servizi di assistenza clienti. Fondamentale per i nostri tempi è la presenza di un’app per la gestione del conto

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
POTREBBE INTERESSARTI