A Carpignano Salentino, Festa Te lu Mieru

Si terrà a Carpignano Salentino la Festa Te lu Mieru, evento di vino e musica. La manifestazione avrà luogo nel Centro storico dal 30 Ago al 1 Set 2019 alle ore 20:30.

0
61

CARPIGNANO SALENTINO – Si terrà a Carpignano Salentino la Festa Te lu Mieru, evento di vino e musica. La manifestazione avrà luogo nel Centro storico dal 30 Ago al 1 Set 2019 alle ore 20:30. La festa ogni anno è molto attesa e fa parte di una tradizione che dura ormai dal 1975. Ancora oggi, infatti, il vino torna protagonista in questa sagra giunta alla sua 44esima edizione. Ad arricchire il brindisi alla stagione della vendemmia ci saranno diverse specialità locali come carne arrostita, bruschette, pittule, pezzetti di cavallo, patatine, lacci, pasuli e pisieddri, uliate, sarede, ricotta forte. Ovviamente non mancherà la musica ad impreziosire il contesto.

Tanti gli artisti che parteciperanno alla serata

Durante la Festa Te lu Mieru ci saranno tanti artisti che si esibiranno sul palco, tra cui Antonio Castrignanò, Li Strittuli, Popolo Vascio, Enzo Petrachi, La Coppula, Ritmo Binario, che faranno ballare tutti con i loro ritmi nazionalpopolare. A concludere la serata sarà la tradizionale battaglia del “lanciu te lu laccìu” (lancio del sedano). L’evento, il cui titolo tradotto vuol dire La madre di tutte le feste, è molto sentito e ogni anno si rinnova sempre con lo stesso entusiasmo.

Festa Te Lu Mieru tra pizzica e gastronomia

La Festa Te lu Mieru ha inizio infatti 44 anni fa, quando il gruppo dell’Odin Teatret di Eugenio Barba propose ai cittadini di vivere un’esperienza di teatro sperimentale. In ricordo di quell’esperienza venne creato una sorta di rito collettivo in cui si festeggiava la civiltà contadina, che prima della vendemmia si concede un riposo, alternando gastronomia e pizzica. A rappresentare simbolicamente il significato della festa sono anche i pupazzi in cartapesta e le vignette. A questa edizione prenderanno parte anche artisti contemporanei che mostreranno la propria arte nelle sale di Palazzo Orlandi, nel cuore del centro storico carpignanese.