Brindisi, in scena Aggiungi un posto a tavola al Nuovo Teatro Verdi

Andrà in scena a Brindisi Mercoledì 30 gennaio 2019 Aggiungi un posto a tavola. Lo spettacolo avrà luogo al Nuovo Teatro Verdi.

0
28
Aggiungi un posto a tavola
Fonte web: Fermata Spettacolo

BRINDISI – Lo spettacolo Aggiungi un posto a tavola andrà in scena mercoledì 30 gennaio 2019 al Nuovo Teatro Verdi di Brindisi. La celebre commedia musicale di Garinei e Giovannini, scritta con Jaja Fiastri e le meravigliose musiche del grande Maestro Armando Trovajoli e le coreografie di Gino Landi farà vivere momenti appassionanti al pubblico che adora questa opera molto conosciuta.

Aggiungi un posto a tavola grande classico del teatro musicale italiano

Rappresentata per la prima volta nel 1974, la commedia Aggiungi un posto a tavola è diventata ormai un grande classico del teatro musicale italiano e viene spesso riproposta perché sempre bella e in grado di catturare grazie al suo spirito allegro e frizzante. Affermata anche all’estero, la commedia è stata infatti rappresentata in oltre cinquanta allestimenti in Inghilterra, Austria, Portogallo, Spagna, Russia, Ungheria, Messico, Argentina, Cile e Brasile. Si può dire quindi che la sua fama è vastissima e quando è presente in cartellone il successo è praticamente assicurato.

Nuovo allestimento per Aggiungi un posto a tavola

Aggiungi un posto a tavola torna con un nuovo allestimento di Alessandro Longobardi, che permette alla commedia musicale italiana di subentrare in teatro sotto una nuova veste. La regia originale di Garinei e Giovannini è ripresa da Gianluca Guidi, le coreografie sono dirette da Gino Landi e le scene e i costumi riprendono in tutto e per tutto quelli originali. La tunica di Don Silvestro è indossata da Gianluca Guidi che aveva già interpretato il personaggio con grande successo nelle edizioni del 2009 e 2010. La commedia musicale andrà in scena al Nuovo Teatro Verdi di Brindisi sito in via Santi 1 nei pressi di piazza Vittoria alle ore 20:30. L’ingresso è a pagamento. Per info telefonare al numero 0831 562554.