Connect with us

Concerti

Caparezza concerto in live a Bari

L’artista programma gli spettacoli del 2022

Published

on

Caparezza

Caparezza sta per tornare sul palco, si esibirà in live a Bari il prossimo marzo 2022. Anche lui come molti altri artisti nel panorama musicale italiano ha scelto di fermarsi ancora un pò di mesi per programmare quello che sarà il tour dell’anno che verrà. Michele Salvemini, in arte Caparezza è amato da tutti, dai giovani e dai meno giovani, un talento unico, poichè riesce come pochi a mescolare il conscious rap alla teatralità rendendo ogni evento unico e raro. Proprio giorno 17 maggio è uscito l’LP numero 8, intitolato Exuvia. E’ il primo dopo una lunga pausa durata 4 anni, infatti l’ultimo album era stato pubblicato nel 2017, Prisoner 709. Qualche giorno fa l’artista ha colto l’occasione per comunicare ai suoi fan le date del tour, adesso sta organizzando al meglio lo show tappa per tappa per tornare al 100% e divertire chi lo attende da mesi.

Caparezza sceglie di esibirsi al chiuso nei palazzetti di tutta Italia

Caparezza ha preferito fermarsi ancora un pò di tempo perchè esibirsi in concerto come lui desidera non è possibile in questo momento. Tutti i suoi eventi si dovrebbero svolgere al chiuso, presso i palazzetti di tutta Italia nel rispetto delle norme vigenti, ciò includerebbe una riduzione di numero dei partecipanti allo show. Qualora le regole dovessero cambiare entro il 2022 i concerti dell’artista potrebbero svolgersi nella normalità. Questo è il suo obiettivo.

Appuntamenti in live, ecco alcune date

I biglietti sono in vendita e lo saranno fino ad esaurimento. Caparezza si esibirà il 18/03/2022, alle ore 21:00 al Palaflorio, giorno 19 febbraio 2022 a Jesolo, al Pala Invent, a Mantova giorno⁣ 23 febbraio 2022 al Grana Padano Arena, il 25 febbraio 2022 al Nelson Mandela Forum, il 26 febbraio 2022 a Livorno al Modigliani Forum, il⁣ 4 marzo 2022 a Pesaro al Vitrifrigo, il 5 marzo a Bologna all’Unipol Arena,  l’11 marzo 2022 a Roma, al Palazzo dello Sport, il⁣ 14 marzo 2022 ad Ancona al Pala Promoteo, il⁣ 16 marzo 2022 a Napoli al Palapartenope ed infine il 21 marzo 2022 a Catania al Pala Catania.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Concerti

A Bari successo di Gio Evan con il suo Abissale Tour

Con Abissale Tour arriva a Bari un artista unico nel suo genere, Gio Evan

Published

on

Gio Evan Abissale Tour

Grande successo a Bari per Gio Evan con il suo Abissale Tour. Artista unico nel suo genere, eclettico e con tanti traguardi che ha raggiunto in breve tempo, ha all’attivo 200.000 libri venduti e 80 milioni di ascolti su Spotify, un gran numero di concerti e adesso sta per iniziare un tour nei teatri che si prospetta grandioso. Con il suo album Mareducato, che ha già superato i 18 milioni di ascolti, il 28 novembre si è esibito al Teatro Team di Bari, data unica in Puglia, con grande successo. L’artista ha detto che Abissale è il nuovo invito a vivere di profondità in superficie e non di superficialità profonda.

Abissale Tour per ritrovare l’integrità

Con Abissale Tour l’artista vuole invitare tutti a ritrovare la propria integrità, concetto che Gio Evan ripropone anche nell’album Mareducato, con il quale invita a ritrovare il coraggio di ricondurre il proprio io dove risiede l’io più intimo. Con Mareducato vuole stimolare ad una nuova forma di educazione, quella dettata dall’ infinito. Artista poliedrico, Gio Evan è anche scrittore, cantautore e artista di strada. Dal 2007 al 2015 intraprende con la bicicletta un viaggio che lo conduce in Europa, in India e in Sudamerica. In Argentina un Hopi lo battezza come “Gio Evan”. Nel 2008 scrive il suo primo libro “ Il florilegio passato ” e tra il 2012 e il 2013 fonda “ Le scarpe del vento ”, progetto musicale scritto, cantato e suonato da lui.

Artista eclettico e unico

Pubblica il suo primo disco “ Cranioterapia ” e nel 2014 inizia Gigantografie ” e “ Le poesie più piccole del mondo ”, due progetti per le strade francesi. Pubblica i libri “ La bella maniera ” e “ Teorema di un salto, ragionatissime poesie metafisiche ”, poi scrive e dirige l’ opera “ OH ISSA – Salvo per un cielo ”. Nel 2017 pubblica “ Capita a volte che ti penso sempre ”, per Fabbri, nel 2018 è la volta del libro “ Ormai tra noi è tutto infinito ”. Il suo doppio album di esordio esce il 17 aprile e si intitola “ Biglietto di solo ritorno ”. Nel 2019 pubblica “ Cento cuori dentro ” , nel 2020 torna con un nuovo libro di poesie “ Se c’è un posto bello sei te ” e il nuovo singolo “ Regali fatti a mano ”. A gennaio 2021 pubblica il libro “ Se mi cerchi ti trovi” e a marzo dello stesso anno con il brano “ Arnica “ prende parte al Festival di Sanremo.

Continue Reading

Trending