Al via in Puglia la sesta edizione di Miss Progress International

Miss Progress International è un format che avrà luogo in Puglia, dal 21 al 30 settembre, che vedrà la presentazione di progetti per migliorare il pianeta.

0
19
Miss progress international puglia
Flickr

È ormai tutto pronto in Puglia, in vista della sesta edizione di Miss Progress International. Per sei anni consecutivi, l’Associazione culturale In Progress accoglierà le delegazioni di cinque continenti in terra pugliese, dal 21 al 30 settembre 2018.

Si tratta di ben dietaci giorni spesi a favore di tematiche come l’ambiente, la salute, i diritti umani e l’integrazione culturale. Giornate, quelle di Miss Progress International, all’insegna dell’integrazione tra decine di culture. A portare avanti questi valori positivi saranno le Ambasciatrici del Progresso, concorrenti provenienti da ogni parte del mondo, che hanno l’intenzione di dare il loro contributo nel Tacco d’Italia, per rendere il nostro pianeta un posto migliore.

Come danno il loro contributo? Portando con loro ciascuno un progetto, dedicato alle tematiche a cui l’evento fa riferimento. Tali progetti verranno valutati e alla fine la giuria decreterà vincitrice l’autrice di quello migliore. Ad accogliere le Ambasciatrici saranno strutture pugliesi quali il Messapia Hotel e Resort di Santa Maria di Leuca, nelle date che vanno dal 21 al 23 settembre 2018, e il Grand Hotel dei Cavalieri di Campomarino di Maruggio, nelle date che vanno dal 23 al 30 settembre 2018.

“Entrambe le strutture – dichiara Giusy Nobile, presidente del sodalizio tarantino – sono già state partner ufficiali dell’evento e la qualità del servizio fornitoci è impareggiabile, quindi non c’era motivo di cercare altrove chi si occuperà di coccolare i nostri ospiti”.

L’annuncio dell’Ambasciatrice vincitrice verrà fatto venerdì 28 settembre nel Castello Muscettola di Leporano. Per l’occasione, tornerà in Puglia l’attuale detentrice del titolo, che racconterà la sua esperienza con il progetto presentato l’anno prima, per mostrare se e come sia stata in grado di realizzarlo.

La serata del 28 settembre sarà condotta in italiano e in inglese e verrà trasmessa in diretta mondiale in streaming sulla pagina facebook e sul sito web di www.missprogressinternational.com. Una serata imperdibile, da seguire da ogni parte del mondo in contemporanea.