Foggia

AIL, l’associazione nota per aiutare i finanziamenti della ricerca contro le leucemie, i linfomi e il mieloma, torna ancora una volta a Foggia, con una tappa fondamentale nel periodo della Pasqua.

Dal 16 al 18 marzo, infatti, nel periodo che precede la Pasqua, l’associazione AIL sarà attiva nella città pugliese di Foggia, dove raccoglierà fondi volontari, distribuendo a chiunque faccia la sua offerta delle uova di Pasqua, in occasione della festa per la resurrezione di Gesù Cristo.

L’AIL, che opera sul territorio italiano da moltissimi anni, è riuscita a raggiungere validissimi obiettivi grazie alle donazioni delle persone che hanno a cuore la ricerca contro malattie spietate come la leucemia, quella dei linfomi e il mieloma.

Gli italiani danno un costante appoggio all’associazione, acquistando, ad esempio, la stella di Natale nel periodo di Natale e le uova di Pasqua nel periodo di marzo – aprile, che sta per arrivare assieme alla primavera tanto attesa.

A Foggia, il 16, 17 e 18 marzo 2018 i volontari offriranno le Uova di Pasqua AIL con un contributo minimo di 12.00 Euro a persona. Si tratta di buonissime uova di cioccolato, simbolo della Pasqua, che possono non significare molto per una persona comune, ma vogliono dire davvero tanto per tutti i malati che verranno aiutati grazie a quest’ennesima iniziativa dell’AIL.

Troverete i volontari a Foggia presso l’Isola Pedonale di Corso Vittorio Emanuele, a Pronao Villa Comunale, presso il Centro Commerciale “Mongolfiera”, presso il Centro Commerciale “DOK” di Via Nedo Nadi, e in oltre 40 paesi della provincia di Foggia. Sul sito dell’AIL è disponibile l’elenco completo delle piazze di Foggia, che è possibile consultare per trovare quella più vicina al proprio domicilio.

Per informazioni è possibile contattare l’AIL della Sezione di Foggia, sita in via Zuretti numero 31, al numero Tel/Fax 0881-661096, e all’indirizzo e-mail foggiaail@gmail.com. Attivo anche il canale su Facebook, reperibile digitando @ailsezionedifoggia.