Taranto-porto
View of a harbor near Taranto Riconoscimento editoriale: Wikipedia

TARANTO -. A seguito delle iniziative che il comune ha valorizzato in questi anni, il porto di Taranto e il relativo settore marittimo hanno avuto un grande sviluppo.  Sul versante turistico, l’AdSP del Mar Ionio ha avuto il privilegio di partecipare per il secondo anno di fila alla Seatrade cruise Global che si è svolta a Miami. Il grande evento riunisce le maggiori entità di domanda e offerta nel settore crocieristico. La grande partecipazione ne ha rivelato l’importanza e soprattutto i punti chiave da sfruttare per migliore i flussi turistici al meglio, offrendo nuovi servizi e itinerari di qualità a seconda delle richieste.

La preparazione della presenza all’importante evento non è stata lasciata al caso. Infatti, grazie alla collaborazione con Puglia Promozione, si è potuto realizzare un video, con annessa campagna di sponsorizzazione, riguardo le bellezze portuali della Puglia, in particolare mirando a quelle della città di Taranto. Grazie alle forze e alle risorse impiegate per il progetto, il risultato ha dato i frutti sperati.

La partecipazione si è rivelata proficua – spiega l’Adsp del Mar Ionio – ancor più delle scorse edizioni poiché lo scalo inizia ad assumere gradualmente una propria dignità ed autonoma collocazione, quale up-and-coming destination nel panorama del traffico crocieristico internazionale, suscitando interesse negli operatori del settore e curiosità in quanti sono alla ricerca di una destinazione nuova pur sempre nei limiti di un target medio-alto”.

Soddisfatto, il presidente Sergio Prete ha dichiarato: “Essere presenti anche nel 2019 ci ha consentito di illustrare lo scalo e le sue potenzialità alle compagnie che ancora non conoscevano Taranto come destinazione e, allo stesso tempo, presentare un portafoglio di escursioni e attrazioni arricchito agli operatori che già lavorano con noi e con cui siamo costantemente in contatto. Il confronto con i key players del settore presenti è stato utile a orientare la nostra strategia promozionale per perfezionare il posizionamento del porto di Taranto nel mercato delle crociere”.