Connect with us

Incontri

A Manduria un convegno sul tema I grandi vini di Puglia

I grandi vini di Puglia Autoctonia, Storicità e Tutela Giuridica è il titolo del seminario che si terrà a Manduria il 18 settembre

Published

on

vini di puglia

Un importante convegno dal titolo I grandi vini di Puglia Autoctonia, Storicità e Tutela Giuridica si terrà a Manduria il 18 settembre alle ore 9:00 presso la cantina produttori di Manduria. Il seminario si svolgerà in presenza nella sala del Museo della Civiltà del Vino Primitivo in Manduria. Organizzato dall’Unione dei Giuristi della Vite e del Vino, questo seminario rappresenta un momento di incontro per confrontarsi fra professionisti del settore sulla valorizzazione e tutela dei vini della realtà pugliese, noti e meno noti. Per parlare dello stato dell’arte del Primitivo di Manduria interverrà il presidente Mauro di Maggio, mentre per il Salice Salentino interverrà il vice presidente Marco Pagano.

I grandi vini di Puglia convegno sullo stato dell’arte dei vini

Al convegno I grandi vini di Puglia saranno presenti anche i funzionari dell’ICQRF Sud-Est Oronzo Filomeno e Francesco Mastromatteo, che parleranno di come sia necessario tutelare i vini provenienti da vitigni autoctoni e stabilire dei protocolli di vigilanza. Durante il convegno si parlerà della valorizzazione dei vini minori, derivanti anch’essi da vitigni autoctoni ma poco noti. Interverranno per parlare di questa tematica il ricercatore del CNR Pierfederico La Notte, e il responsabile del settore vitivinicolo Confcooperative Stefano Sequino. A seguire ci saranno le relazioni dell’avvocato barese Angela Quatela, che farà una analisi dei Contratti di rete e dei Distretti del Vino.

Numerosi gli interventi durante il seminario

Interverrà anche l’avvocato del Foro di Firenze Marco Giuri, che tratterà i contratti per la distribuzione mondiale. A concludere ci saranno le testimonianze di tutti coloro che hanno fatto esperienze nel territorio, come quella di Massimiliano Apollonio, produttore e presidente del Movimento Turismo del Vino Puglia, quella di Marianna Cardone, produttrice  e delegata dell’associazione Donne del Vino Puglia, e quella di Luigi Rubino delle tenute Rubino. Numerosi gli enti che hanno patrocinato il convegno I grandi vini di Puglia, fra cui la Cantina Produttori di Manduria, l’associazione nazionale Donne del Vino, il Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Incontri

E’ dedicata alla Puglia la prossima puntata di Linea Verde

La puntata di Linea Verde di domenica 23 gennaio sarà dedicata alla Puglia

Published

on

Linea Verde Puglia

Si parlerà della Puglia nella puntata di Linea Verde di domenica 23 gennaio che verrà trasmessa su Rai Uno alle 12.20. Condotta da Beppe Convertini e Peppone Calabrese, la trasmissione avrà come filo conduttore un famoso artista, Domenico Modugno, e andrà alla ricerca delle testimonianze sul cantante che ha portato il nome della regione in alto in tutto il mondo. Uno dei due conduttori farà tappa a Polignano a Mare, l’altro sarà invece a San Pietro Vernotico. I due poi si incontreranno, ma dopo aver fatto una chiara ricostruzione della vita del cantante e dei momenti vissuti in Puglia.

Di cosa si parlerà a Linea Verde

L’altra tappa della puntata di domenica di Linea Verde sarà a Ostuni, e porterà il pubblico a scoprire il Parco Naturale Regionale delle dune costiere. I due conduttori durante la puntata percorreranno itinerari naturalistici e storici di straordinaria importanza, Beppe a cavallo e Peppone in e-bike, allo scopo di approfondire la conoscenza del territorio che si è trasformato da qualche anno in un’oasi sul mare. Peppone e Convertini scenderanno in un frantoio ipogeo per cercare reperti che possono raccontare la storia dell’olio, ma faranno anche tante altre cose, come per esempio andranno dietro alle greggi nei pascoli per comprendere meglio come possono essere utili al territorio gli animali.

Tante avventure con i conduttori

Peppone Calabrese e Beppe Convertini, come al solito, intratterranno il pubblico immergendosi in esperienze uniche e fantastiche. Inoltre, ascolteranno i racconti di chi ha messo la propria conoscenza al servizio della didattica, come per esempio hanno fatto i vecchi pescatori di fiume che oramai sono diventati dei veri e propri guardiani dell’ecosistema. Prima di andare via dalla città bianca, i due conduttori si occuperanno di parlare di un’altra attività di recupero del territorio e delle radici, in particolare degli orti urbani, che riempiono di colore Ostuni anche nella stagione invernale.

Continue Reading

Trending