Connect with us

Incontri

Omaggio a Niccolò Piccinni, opera di street art nella città vecchia a Bari

L’opera di street art è l’omaggio a Niccolò Piccinni

Published

on

statua Niccolò Piccinni bari
Riconoscimento editoriale: Francuc

Nella città vecchia di Bari è stata realizzata una iniziativa molto bella, un omaggio a Niccolò Piccinni davvero originale. Si tratta di una opera di street art, che è stata realizzata per ricordare la nascita del famoso musicista e compositore. L’opera è stata realizzata dall’artista Kris Rizek nella strada Sagges, appunto nella città vecchia del capoluogo pugliese. Il sindaco Antonio Decaro, pubblicando l’immagine dell’opera su Facebook, ha augurato buon compleanno al musicista originario di Bari. Piccinni è nato nel 1728 e si è formato al Conservatorio di Napoli. Con la sua eccellente formazione e preparazione ha dato un notevole contributo per innovare l’opera buffa.

L’omaggio a Niccolò Piccinni è stato realizzato da Kris Rizek

Il suo lavoro è stato apprezzato e il musicista ha riscosso un enorme successo in Francia, alla corte della Regina Maria Antonietta, nel 1776. Oltre all’omaggio all’ omaggio a Niccolò Piccinni con l’opera di street art, altre iniziative sono state organizzate in occasione del compleanno del musicista. Alle ore 17, sulla pagina Facebook della Delegazione FAI di Bari, c’è stato il videotour dedicato a Piccinni e ai luoghi più importanti e cari al musicista. Il video tour è stato realizzato dall’associazione Formediterre, con la regia di Antonio Minelli, la grafica di Alessia Carrieri, la revisione di Grazia Bonasia, la musica di Niccolò Piccinni.

Tante le iniziative in onore di Piccinni

Un’altra iniziativa prevista dalle ore 19.30 alle 21 è l’illuminazione artistica della statua di Niccolò Piccinni. I brani tratti dall’opera buffa “La Cecchina” hanno fatto provare la bellezza e l’emozione delle musica piccinniana. I brani hanno rievocato la memoria dell’illustre concittadino. A curare questa iniziativa è stata DMB Italia Srl di Marco Iannone e Grazia Bonasia, ensemble Il Mondo della Luna. Un altro importante appuntamento è con la vetrina della libreria La Feltrinelli di Bari, che con un allestimento con QR Code per scoprire il video tour dedicato a Piccinni l’ha dedicata al grande artista.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Incontri

Ti presento Giovanni Paisiello, presentazione del libro di Alessandro Forresu 24 maggio

L’evento si terrà al teatro Fusco di Taranto

Published

on

giovanni paisiello

Ti presento Giovanni Paisiello, si tratta di un libro che narra la storia di un uomo nato alla vigilia di San Cataldo. Così nei giorni in cui Taranto si dedica ai festeggiamenti del santo protettore, gli Amici della Musica Arcangelo Speranza promuovono una parentesi «Spring». Inizia in questo modo il concerto nel Capellone di San Cataldo nel Duomo frutto dell’opera dell’organista Pierluigi Lippolis. L’evento ha luogo il giorno del compleanno del compositore, il 24 maggio.

Ti presento Giovanni Paisiello chi è il grande artista

Giovanni Gregorio Cataldo Paisiello questo è il vero nome di Giovanni Paisiello, battezzato al Duomo di San Cataldo. Di lui si hanno pochissime notizie, si presume sia nato il 9 maggio del 1740 in un edificio situato in città. L’edificio è stato oggetto di ristrutturazione ed è diventato una casa-museo. Lì si pensa sia nato e vissuto fino ad almeno l’adolescenza. Poi ha deciso di andare a Napoli e partire alla conquista delle principali corti europee. Va da San Pietroburgo a Vienna diventa uno dei più grandi operisti della sua epoca, conosciuti nel mondo.

Informazioni sull’evento

La presentazione del libro avrà luogo a Taranto al Teatro Fusco in Via Ciro Giovinazzi, 49, 74123. Avrà inizio alle ore 17:00, ingresso libero. Per qualsiasi informazione chiamare il numero 099.7303972.

Continue Reading

Trending