Connect with us

Incontri

In Puglia tavola rotonda su videogames

La tavola rotonda su videogames si terrà a Bari il prossimo venerdì 17 dicembre

Published

on

tavola rotonda su videogames

Nel Cineporto dell’Apulia Film Commission, durante una giornata organizzata da PM Studios & AOG, si terrà la tavola rotonda su videogames. L’evento si terrà a Bari il prossimo venerdì 17 dicembre ed è organizzato in collaborazione con Apulia Film Commission, Regione Puglia, e Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Bari. La manifestazione consiste nella quarta edizione del progetto multidisciplinare “Videogames e Alta Cultura“ che tratterà in questa occasione la tematica “Videogames, Letteratura e Alta Cultura“.  Aperta anche agli appassionati di gaming, cinema e letteratura, alla tavola rotonda internazionale prenderanno parte anche rappresentanti di importanti realtà scientifiche, accademiche, culturali e artistiche.

Numerosi parteciperanno alla tavola rotonda su videogames

Ci saranno anche ospiti internazionali alla tavola rotonda su videogames. Saranno presenti il professore di antropologia filosofica all’Erasmus School of Philosophy di Rotterdam Jos de Mul, la game designer polacca Marta Fijak, creative director di Anshar Studios e sviluppatrice di Frostpunk. Quest’ultimo è un videogioco che concorre ai BAFTA e ha venduto oltre 250.000 copie a giorni dalla sua uscita. L’incontro della tavola rotonda si terrà a Bari, nel Cineporto dell’Apulia Film Commission, proprio perché videogames e cinema s’incontrano ormai da 20 anni e dettano tendenze sul grande mercato dell’intrattenimento globale.

Videogames da anni hanno superato musica e cinema per fatturato

Fabio Belsanti, CEO e lead game designer della P.M. Studios & AOG,ha detto che spesso si dimentica che l’esperienza ludica, che sia video o analogica, si svolge in origine nella mente del giocatore, proprio come avviene con le storie raccontate in romanzi e film. Questo fa avvicinare parecchio gli spazi tra le forme d’arte, e porta gli sviluppatori di videogames a realizzare produzioni videoludiche in scenari nuovi di gameplay e narrazione. Da anni i videogames, con un fatturato di oltre 100 miliardi di dollari e oltre 3 miliardi di giocatori, hanno superato gli incassi della musica e del cinema. Uno degli obiettivi della tavola rotonda su videogames è quello di abbattere qualsiasi forma di pregiudizio sul media interattivo.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Incontri

Bari, torna l’Open delle Puglie, il grande tennis femminile

L’Open delle Puglie si svolgerà a Bari dal 4 all’11 settembre

Published

on

open delle puglie

E’ in programma dal 4 all’11 settembre a Bari l’Open delle Puglie, il terzo torneo italiano per importanza dopo gli Internazionali BNL di Roma e il Palermo Ladies Open. L’evento di tennis femminile si svolgerà sui campi in terra del Circolo del Tennis di via Martinez. A distanza di dodici anni dall’ultimo torneo da 25mila dollari, il circolo storico di via Martinez è quindi pronto per accogliere una tappa del circuito WTA. Per gli appassionati del grande tennis è una magnifica notizia, perché è la prima volta che si tiene in Puglia un torneo a cui parteciperanno delle tenniste professioniste di tutto il mondo.

Si svolgerà a Bari l’Open delle Puglie

La data programmata per l’Open delle Puglie a Bari coincide con la seconda settimana degli US Open e si prospetta alquanto bollente. Le giocatrici che non entreranno nelle fasi finali dello Slam potranno giocare a Bari e conquistare punti preziosi per scalare la classifica mondiale. Dopo la grande notizia è cominciato il fermento nel circolo barese per i preparativi. Enzo Ormas, direttore del torneo, ha detto che si tratta di una grande sfida perché la notizia è stata appena annunciata e quindi bisogna prepararsi ad accogliere un evento del WTA. Fatta la proposta, è stata accettata e visto che si tratta di uno dei due appuntamenti internazionali bisogna muoversi.

Importante evento per Bari

Isidoro Alvisi, vicepresidente FIT, ha sottolineato che l’appuntamento con l’Open delle Puglie a Bari permette di aggiungere un altro tassello alla programmazione internazionale. Che l’evento venga si svolga nello storico circolo tennis Bari è una grande soddisfazione, proprio in un momento in cui il tennis italiano è al top nel mondo. Antonio Decaro, sindaco di Bari e presidente nazionale Anci, ha confermato la sua soddisfazione per questo importante evento che si terrà nel capoluogo pugliese, portando in alto il nome del circolo storico della città. Gli occhi di tutto il mondo durante l’evento saranno puntati su Bari e questo vuol dire promozione per la città e anche introiti economici.

Continue Reading

Trending