Connect with us

Manifestazioni

Ancient Fashion week dal 16 al 20 Maggio 2022 a Muro Leccese

Protagonista dell’evento la moda di 1000 anni fa, usi e costumi degli avi

Published

on

ancient fashion week

Ancient Fashion week l’evento inizierà il 16 maggio e giungerà a conclusione il 20 maggio a Muro Leccese in provincia di Lecce. La città sarà la sede della moda proprio quando a Castel del Monte avrà luogo la sfilata di Gucci. A Lecce i riflettori si accenderanno su tutto il mondo antico, sui tessuti, sui gusti e sulle mode degli avi.

Ancient Fashion Week, la mostra di abiti di 1000 anni fa

Ancient Fashion Week, la sfilata è stata organizzata mediante il progetto di ricerca pan-europeo che ha la durata di 4 anni chiamato “L’Europa attraverso i tessuti: una rete di studi umanistici integrati e interdisciplinari”. Il progetto finanziato dall’ente europeo: “Cost cooperazione Europea nel campo della Scienza e della tecnologia” attira l’attenzione di tutti coloro che nutrono una certa curiosità per il mondo antico. La moda farà parlare di sé nei palazzi storici del Salento, il protagonista sarà il palazzo Protonobilissimo meglio conosciuto come Palazzo del Principe. Si potranno vedere i ricami ed i tessuti di un tempo pronti a dimostrare che anche nel settore della moda “Nulla si crea, nulla si distrugge ma tutto si trasforma”.

Specialisti ed esperti di tutto il mondo a confronto

L’evento permetterà di scoprire quali erano i gusti ed i decori delle donne e degli uomini di 1000 anni fa. Ci saranno studiosi, ricercatori, manager di diverse parti del Pianeta pronti a confrontarsi sulla tematica. In particolare prenderanno parte all’evento 12 ricercatori ammessi con la selezione che qualche settimana fa ha coinvolto Mediterraneo, Islanda e molti altri paesi. avrà luogo anche un convegno internazionale della durata di 2 giorni. Nel corso dell’evento si analizzeranno tutti gli aspetti quali la produzione ed il commercio dei tessuti in Europa nell’età del Ferro. Poi avrà luogo il confronto degli esperti del settore su delle tematiche specifiche come la produzione delle stoffe. Giovedì 19 maggio si svolgerà riunione dei responsabili dei rappresentanti dei 32 stati  che hanno collaborato all’organizzazione dell’evento.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Manifestazioni

Carnevale di Massafra, si giunge alla 69° edizione

La manifestazione avrà luogo il 4 e il 10 di giugno

Published

on

Carnevale di Putignano stanziati fondi

Carnevale di Massafra è stata presentata la 69^ edizione di un evento che mira alla ripartenza dopo due anni di stop dettati dalla pandemia. A breve le strade torneranno a riempirsi di coriandoli, con tante luci, tanti suoni, ovviamente musica e cartapesta. Il carnevale per la città di Massafra è una delle manifestazione di maggiore interesse, quest’anno oltretutto la manifestazione giunge alla 69^ edizione. Gli eventi avranno luogo in particolare sabato 4 e venerdì 10 giugno con i corsi mascherati lungo i quali sfileranno i carri allegorici ed i gruppi mascherati. La partenza della sfilata avrà luogo al piazzale dello Stadio mentre l’arrivo in piazza Vittorio Emanuele.

Carnevale di Massafra, tanti ospiti e tanta allegria

Carnevale di Massafra sono previste due sfilate degli istituti scolastici e dei gruppi allegorici per domenica 5 e giovedì 9 giugno. Il sindaco Fabrizio Quarto, dando il via ai festeggiamenti del celebre carnevale che arriva quest’anno in ritardo, coglie l’occasione per ricordare o forse evidenziare la grandiosa novità del “tema”. I sette grandi carri allegorici dei maestri cartapestai ed i gruppi mascherati si ispireranno al “WeAreinPuglia” ed alle declinazioni pugliesi. Il presentatore ufficiale della manifestazione Antonello Giasi ha inoltre annunciato la presenza di due super ospiti: Gabriele Cirilli il 4 giugno e Fatima Trotta il 10 giugno. tutto questo è il frutto di un lavoro lunghissimo e di collaborazione tra il presidente Achille Aloisio ed i componenti Sante Ghionna e Antonio Surano. Lo sponsor ufficiale della manifestazione sarà Teleperformance.

Gli aiuti economici della regione

Quest’anno lo svolgimento del carnevale ruota intorno ad una data insolita, un’eccezione che si trasforma in una sfida che però regala allo stesso tempo la centralità turistica. Se oggi la manifestazione è realizzabile è anche grazie al contributo erogato dalla Regione, si tratta di 100.000 euro. Questi soldi sono serviti ad acquistare materiali e ad organizzare un carnevale fuori stagione unico e raro che chissà, da quest’anno in poi potrebbe anche essere festeggiato a Giugno.

Continue Reading

Trending