A Manfredonia, Foggia, il Love Fest dal 24 al 28 aprile
Locandina ufficiale dell'evento.

FOGGIA – A Manfredonia, in provincia di Foggia, partono il “Love Fest” e lo “Shopping in Love”, con quattro giornate dedicate interamente alla città. L’obiettivo è amare il territorio, valorizzarlo e rispettarlo in primavera come segno di risveglio e rinascita. Gli eventi si svolgono il 24, il 25, il 27 e il 28 aprile.

“Un nuovo racconto, giovane e fresco della città – ha dichiarato Saverio Mazzone, A.U. dell’Agenzia del Turismo –. Abbiamo con piacere unito le forze con l’Associazione AMA per valorizzare il centro storico della città in giornate turisticamente molto appetibili e, non affatto di secondo piano, dare spazio al talento ed alle energie propositive di Manfredonia. ‘Love Fest’ e ‘ShoppingLoveFest’ sono un bel mix di eventi, trasversali nel target e di sicuro appeal, vista la curiosità che suscitano i vari format in programma. Una città che ha tanta voglia di essere viva e vissuta, di raccontare e di essere raccontata. Si (ri)parte con (l’)amore, che è sinonimo di cura, rispetto, conoscenza ed apprezzamento. Senza questi elementi, non può esserci benessere e crescita. E’ questione di feeling, da ritrovare e rilanciare”.

“L’unione fa la forza; i nostri associati hanno colto con entusiasmo la sfida di essere positivi e propositivi, di impegnarsi in prima persona per mettere in campo idee che possano garantire, durante tutto l’arco dell’anno, eventi commerciali e turistici – aggiunge Raffaele Fatone, Presidente dell’Associazione AMA -. Stiamo muovendo i primi passi e ci conforta la forte crescita delle adesioni e delle proposte. In collaborazione con l’Agenzia del Turismo, capace in questi anni di dimostrare notevoli capacità organizzative nell’animazione e promozione della città, abbiamo ideato e realizzato lo ‘ShoppingLoveFest’, esperimento molto interessante che, sono certo, risulterà particolarmente apprezzato dai nostri concittadini e da quanti in quei giorni sceglieranno la città di Manfredonia per trascorrere qualche ora di relax. Un buon inizio, di un lungo percorso non solo per i commercianti, ma per tutta Manfredonia”.