Connect with us

Manifestazioni

Nuoto in Acque Libere in Puglia, cinque le tappe

In Salento saranno cinque le tappe del Nuoto in Acque Libere

Published

on

Nuoto in Acque Libere in Puglia, cinque le tappe

La seconda edizione del Circuito Federale di Nuoto in Acque Libere avrà inizio domenica 11 luglio da Santa Caterina di Nardò. A coordinare la gara è il settore Fondo e Salvamento del Comitato Puglia della Federazione Italiana Nuoto. I 200 coinvolti nell’Open Water made in Puglia dovranno partecipare ad un percorso diviso in cinque tappe. In seguito alla tappa di Santa Caterina di Nardò sarà la volta di quella a Santa Maria di Leuca, che si terrà il 1 agosto, poi di quella a Monopoli il 29 agosto, l’11 settembre a Giovinazzo, e infine quella di Bisceglie per la quale ancora la data non c’è.  La prima gara si terrà sul Water Front che tocca la spiaggia di Santa Maria al Bagno, a est della cittadina salentina.

Cinque le tappe per le gare Nuoto in Acque Libere

Nel corso delle gare di Nuoto in Acque Libere si svolgerà anche il circuito «Miglio marino sprint», che prevede la partenza e l’arrivo nel circolo nautico in un percorso con 5 boe all’esterno della costa. Durante gli eventi dovranno essere rispettate le misure di sicurezza anti contagio del Coni, quindi gli atleti dovranno mantenere il distanziamento e avere un tampone negativo entro le 48 ore prima della gara. Grazie alla presenza di tecnici esperti come Lorenc Feleqi e Gianni Zippo, in questo edizione si sta puntando molto su una disciplina in costante ascesa.

Numerosi i patrocini per l’evento

Sono coinvolte nell’evento Nuoto in Acque Libere oltre 50 figure professionali tra gruppo ufficiali giudici di gara, segreteria organizzativa, addetti al servizio di cronometraggio automatico, assistenti bagnanti, operatori di Protezione Civile Salvamento della Federazione Italiana Nuoto. Le tappe dell’evento sono inserite nel calendario nazionale e diffondono un bel messaggio di turismo sportivo, settore trainante per tutta la regione. Il successo degli eventi è dimostrato dai numerosi patrocini di Forze Armate e istituzioni, fra cui la Guardia Costiera, Legambiente, Anci, il Comando Marittimo Sud della Marina Militare, Confindustria e Federalberghi.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Manifestazioni

I migliori vini di Puglia premiati con il riconoscimento 5 Grappoli BIBENDA 2022

Il prossimo 8 gennaio saranno premiati i migliori vini di Puglia presso la Masseria Traetta Exclusive ad Ostuni

Published

on

Migliori vini di Puglia

Si terrà presso la Masseria Traetta Exclusive ad Ostuni l’8 gennaio alle ore 19 la serata di gala per la premiazione dei migliori vini di Puglia. Ai vini premiati durante il Gala Dinner firmato dalla nuova Stella Michelin pugliese Solaika Marrocco verrà assegnato il massimo riconoscimento dei “5 Grappoli BIBENDA 2022 in Puglia”. Si tratta di un evento esclusivo organizzato per celebrare le eccellenze della produzione enoica di Puglia 2022 e il grande impegno che ha messo in Italia e nel mondo il comparto vitivinicolo regionale. I vincitori dei “5 Grappoli Bibenda 2022” verranno premiati dalla Fondazione Italiana Sommelier di Puglia.

Premio 5 Grappoli BIBENDA 2022 ai migliori vini di Puglia

L’assegnazione dell’ambito premio ai migliori vini di Puglia sarà l’occasione per ufficializzare davanti alla stampa e alla presenza dei produttori vitivinicoli premiati e di tante personalità del mondo istituzionale la nuova Guida BIBENDA 2022. La guida BIBENDA è attualmente lo strumento di riferimento più autorevole, riconosciuto in tutto il mondo con oltre 420mila copie anche in digitale, che tratta i prodotti enogastronomici italiani di qualità. Organizzata con il contributo della Regione Puglia, Dipartimento Agricoltura Sviluppo Rurale ed Ambientale, la serata dell’8 gennaio sarà un vero e proprio momento di celebrazione per le 31 aziende vitivinicole pugliesi che verranno premiate con questo prestigioso riconoscimento in Italia.

Cosa prevede il Gala Dinner

Durante la serata ci sarà un Welcome Cocktail alle 18.30, in cui verrà presentata alla stampa la Guida BIBENDA 2022. Poi ci sarà la premiazione dei migliori vini di Puglia e dei produttori pugliesi a cui sono stati assegnati i “5 Grappoli BIBENDA 2022”. Per finire ci sarà il Gala Dinner, di cui si occuperà Solaika Marrocco del ristorante Primo Restaurant di Lecce, che vanta una stella Michelin ottenuta il 23 novembre scorso, quando è stata presentata la 67esima edizione della Guida Michelin. La salentina Solaika Marrocco è stata premiata anche come migliore giovane chef e tra i 35 neostellati è stata l’unica donna a conquistare il premio.

Continue Reading

Trending