Connect with us

Eventi in Puglia

Taranto: Giuliano Sangiorgi parla di discriminazione durante Medimex

Published

on

taranto negramaro giuliano sangiorgi

Durante Medimex 2018, l’International Festival and music conference, che si sta svolgendo a Taranto proprio in questi giorni, dal 7 al 10 giugno 2018, Giuliano Sangiorgi, frontman dei Negramaro, ha rilasciato delle importantissime dichiarazioni.

Il leader del gruppo salentino ha deciso di focalizzare la sua attenzione sul nuovo governo appena formato con a capo Giuseppe Conte, riallacciandosi alle tematiche sociali di rilievo attualmente nel nostro Paese, come il razzismo e le discriminazioni: «Non mi preoccupano i governi, ma basta con discriminazioni Sud-Nord del mondo» – ha dichiarato in maniera sentita.

Secondo l’opinione del fondatore e leader dei Negramaro, Giuliano Sangiorgi, il messaggio che deve partire dal Festival musicale di Medimex in corso a Taranto è quello dell’«accoglienza», specialmente in un momento come questo, in cui «mi spaventa il punto di partenza politico che non è più umano».

Dopo ore di attesa sotto il sole cocente, il pubblico di Medimex è riuscito a incontrare la star pugliese, che ha deciso di trattare questi temi a margine dell’incontro previsto nel corso del Festival internazionale. «Accoglienza – ha spiegato il cantautore – nel 2018 vuol dire tutto, non solo accoglienza dei poveri migranti. Ma riguarda tutto, dalla cultura, all’arte, alla vita e all’umanità. Secondo me è questo il simbolo di Taranto, della Puglia, del Medimex, di tutto quello che si fa intorno all’arte. Non è solo estetica ma sostanza». «Vuol dire – ha precisato Giuliano Sangiorgi – accogliere tutti i concetti del mondo e quindi tutta l’umanità del mondo».

Un discorso molto sentito dal leader dei Negramaro, che ha suscitato scroscianti applausi da parte del pubblico di Medimex, che stava assistendo all’incontro dopo molte ore di attesa. Il frontman ha deciso di cogliere l’occasione dell’invito musicale per risvegliare le coscienze dei fan e non solo, in modo da non farsi distogliere dal reale problema, che non è tanto chi sale al Governo in un preciso momento, quanto la lunga serie di atti razzisti, sessisti e discriminanti attualmente in atto nel nostro Paese.

Editor di contenuti per il web, copywriter e social media manager, amo comunicare, i viaggi e il buon cibo. Durante i miei spostamenti mi perdo, immersa in luoghi da sogno e in altre culture, ma rimango, in fondo, una meridionale doc.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Concerti

Walter Celi, polistrumentista si esibisce a Taranto

Musica rhythm and blues, sul palco de La Stazione 37, 30 Marzo 2023

Published

on

Walter Celi concerto a Taranto

Walter Celi, famoso polistrumentista, cantante e songwriter pugliese, il cui sangue è un mix italiano, greco e infine etiope.  La musica non può essere diversa: songwriting meticcio. Una musica personalizzata, che subisce l’influenza di un po’ tutti gli stili ma che rimane naturale. Si tratta di musica di strada, da rhythm and blues, a soul e cantautorato italiano che risale agli anni ‘70. L’artista sale sul palco, anche questa volta per questione di tradizione e di devozione.

Walter Celi in live: chi è il celebre artista

Walter Celi è stato premiato in più occasioni, nel corso degli ultimi anni e stato premiato per esempio al circuito Keep On Live con il titolo di Best Performer. Lo scorso anno, il 24 settembre 2021 ha pubblicato She’s Back, nonché ilterzo album, seguito poi da un fantastico tour italiano. Rolling Stone Italia lo ha scelto come artista soul italiano nel contest Cafè Unplugged. Nel corso di questo evento invece viene accompagnato da Blend Project, ovvero la sua band che lo ha aiutato a scrivere molto brani, tutti di successo.

Informazioni sull’evento

Per partecipare all’evento è necessario fare parte dei tesserati Arci. Il Contributo Artistico è di € 15. Per prenotare, di può procedere direttamente online. Lo spettacolo sarà alla Stazione 37 in viale Duca D’Aosta, 37 a partire dalle ore 22:00. Per tutte le informazioni chiamare il numero 3939305967.

Continue Reading

Trending