Connect with us

Eventi in Puglia

Dal 7 dicembre al 6 gennaio, musica e spettacoli a Giovinazzo

Published

on

giovinazzo

GIOVINAZZO – Dal 7 dicembre 2018 al 6 gennaio 2018, avranno luogo musica e spettacoli itineranti messi a punto dall’amministrazione Comunale di Giovinazzo. Il primo giorno inizieranno le luci con l’inaugurazione dell’evento “Christmas Lights” in piazza Vittorio Emanuele II alle ore 19.00.

Queste proiezioni luminose proseguiranno anche il 9 dicembre, sempre in piazza Vittorio Emanuele II, e il 15 dicembre in piazza Sant’Agostino con uno spettacolo dedicato ai più piccoli. Verranno inoltre collocati tre alberi di abete in distinte zone della città: uno grande in piazza Vittorio Emanuele II, uno più piccolo in piazza Meschino e l’Albero dei Desideri in piazza Sant’Agostino.

L’ASSESSORE «Partiamo il 7 dicembre perché crediamo al rispetto della tradizione e dei tempi giusti”- dichiara Anna Vacca, assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Giovinazzo -. Quest’anno avremo un Natale itinerante per tutta la città, proietteremo luci bellissime sui luoghi più rappresentativi di Giovinazzo perché vogliamo che sia lei la protagonista assoluta del nostro Natale. E grande attenzione, ci tengo a sottolinearlo, sarà data al mondo dell’infanzia perché il Natale è la festa più sentita dai bambini. Tant’è che con le scuole abbiamo lavorato in grande sinergia prevedendo anche un flash mob di circa 400 bambini proprio in piazza Vittorio Emanuele dove sarà allestito il Villaggio di Babbo Natale inclusa la “Cucina di Natalina” ,dove sarà possibile consumare squisite merende, e l’Officina degli Elfi, il luogo più rumoroso della casa con annessi laboratori creativi”.

IL SINDACO «Al netto dei risultati e dei riscontri oggettivi che confermano sempre più la presenza di Giovinazzo tra le mete in escalation di chi visita la Puglia, sento di voler aggiungere che noi chiaramente ci sforziamo di rendere bella e attrattiva la città attraverso eventi, iniziative o spettacoli, ma che in un periodo come quello di Natale penso che il calore della gente, il senso di umanità diffusa, di accoglienza e fratellanza tra le persone rendano tutto più magico, vero e bello”- commenta il sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma -. Il mio appello è che i cittadini di Giovinazzo sappiano essere comunità, cooperare tra di loro e sappiano anche accogliere al meglio i tanti visitatori che sono certo verranno a trovarci».

Editor di contenuti per il web, copywriter e social media manager, amo comunicare, i viaggi e il buon cibo. Durante i miei spostamenti mi perdo, immersa in luoghi da sogno e in altre culture, ma rimango, in fondo, una meridionale doc.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ressegne

Rassegna Nino Buonocore alla Stazione 37, a Taranto

Una serata dedicata al celebre cantautore e compositore napoletano

Published

on

Rassegna Nino Buonocore

Rassegna Nino Buonocore alla Stazione 37 a Taranto in collaborazione con Laboratori D’arte. L’artista il cui nome vero è Adelmo Buonocore, cantautore e compositore napoletano, artista, compositore, ha scritto la storia della musica italiana a partire dai primi anni ’80 collaborando con importanti musicisti con i quali si è avvicinato al jazz. Buonocore ha duettato nel 1988 con Chet Baker nel corso di una session di presentazione dell’album “Una città tra le mani”. La Super band composta da Nicola Stilo, Rino Zurzolo, Massimo Volpe e Peppe Sannino.

Rassegna Nino Buonocore riproposte le hit della top ten delle classifiche italiane

Rassegna Nino Buonocore nel corso della serata saranno riproposte le hit facenti parte delle top ten delle classifiche italiane e alcuni canzoni inserite nell’ultimo album relativo al 2013, “Segnali di umana presenza”. Questo è stato per l’artista un esperimento in lingua inglese, francese, portoghese e spagnolo. La sua storia e gli eventi della sua vita in generale, camminano di pari passo con la musica, le canzoni e l’arte, sono un esempio “Scrivimi”, “Rosanna”, “Il Mandorlo”, “Boulevard”. Nel corso della serata ci sarà un pò di jazz, di swing e ritmi carioca.

Informazioni per la partecipazione alla serata

Per accedere è necessario essere in possesso della tessera e del green pass, per prenotare si può chiamare uno dei numeri 3427413133 – 3939305967. Il contributo per la partecipazione al concerto è di €25 con l’aggiunta di 5€ per un totale di 30€ per l’acquisto della tessera. Tutte le informazioni sono scritte sulla pagina web ad essa dedicata www.ceagency.eu/nino-buonoc…

Continue Reading

Trending