Connect with us

Mostre

Mostra al Castello Svevo di Bari dal 10 ottobre al 2 novembre 2020

Published

on

Castello Svevo di Bari

Al Castello Svevo di Bari si terrà la mostra “Moda al Castello. Collezioni di abiti storici in Puglia”. L’esposizione avrà luogo dal 10 ottobre al 2 novembre 2020 e si potrà visitare dalle 19.30 alle 22.00. L’ultimo ingresso è previsto alle 21.15. Nella giornata del 10 ottobre verrà presentato al pubblico presso la Sala Conferenze del Castello il catalogo realizzato per la mostra. Saranno presenti la direttrice della Direzione regionale Musei Puglia Mariastella Margozzi, la Direttrice del Castello svevo di Bari  Alessandra Mongelli e coloro che hanno collaborato per ultimare la mostra.

Dopo la presentazione si terrà un aperitivo

In seguito alla presentazione si terrà un aperitivo con musica. L’intrattenimento sarà curato da Francesco Greco Ensemble, mentre alcuni gruppi potranno visitare le sale Normanna e Bona Sforza del Castello Svevo, dove appunto si terrà l’esposizione. La mostra rientra nell’ambito del progetto di valorizzazione del Castello ed è stata progettata dopo il Tavolo tecnico che si è tenuto sul tema dell’Abito storico in Puglia. Lo scopo della mostra è di valorizzare il patrimonio identitario del territorio pugliese e attraverso gli abiti e le atmosfere di un tempo rievocare i gusti dei periodi ormai passati.

Al Castello Svevo in mostra anche qualche abito maschile

La mostra era stata già aperta al Castello Svevo di Bari lo scorso 14 giugno 2020, ma ha avuto un tale successo che è stata presa la decisione di prorogarne l’apertura fino al 2 novembre 2020. La mostra ha come tema centrale l’abito di gala, ovvero quello che si indossava per feste e cerimonie, e vi sono anche dei modelli maschili realizzati in velluto, seta damascata, raso, tulle, decorati con merletti e pizzi, e rifiniti con preziosa passamaneria. IN esposizione vi sono anche abiti da passeggio e da cocktail, stole, sciarpe, pellicce, corpetti, e anche vestiti da sposa.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mostre

La mostra diffusa Prossimamente attraversa la Puglia

Published

on

mostra diffusa puglia

L’iniziativa della mostra diffusa che attraversa la Puglia nei luoghi della settima arte consiste in una manifestazione collettiva nella quale espongono 26 artisti mediante la formula del “manifesto” dentro 50 espositori su strada resi disponibili dalle sale di cinema che rimangono ancora chiuse a causa dei decreti emanati per combattere l’emergenza sanitaria. Per continuare ad intrattenere il pubblico il cinema ha scelto di ricorrere a location insolite e curiose, ricercate e originali. Gli artisti che hanno partecipato al progetto hanno scelto di donare il ricavato della vendita delle loro opere al Comune di Bari tramite l’IBAN che durante il lockdown era stato attivato per venire incontro a coloro che sono stati danneggiati dalla crisi.

Una iniziativa solidale

Il fine della mostra diffusa va dunque ben oltre la collaborazione tra arte e cinema, che sono due dei settori che nell’ultimo anno sono stati maggiormente colpiti. Dietro la mostra si cela invece una campagna di solidarietà che è rivolta a coloro che hanno subito conseguenze gravi a causa del covid. Per la mostra è previsto il contributo dei partecipanti che avranno in omaggio un manifesto a scelta dal catalogo. La donazione andrà ad aggiungersi al fondo Emergenza Covid-19 Bari Solidale che il Comune di Bari aveva attivato a marzo. Il progetto, ideato da Pierluca Cetera, Maurizio Di Feo e Jasmine Pignatelli, avrà inizio il 30 gennaio.

La mostra diffusa una speranza per il futuro

Il titolo della mostra diffusa è “Prossimamente – l’Arte sostiene il Cinema, il Cinema sostiene l’Arte”. Il titolo fa riferimento alla speranza di un futuro migliore, che consenta a tutti di ritrovare il mondo magico del cinema e di tutte le Arti. L’evento è patrocinato dal comune di Bari – Assessorato alle Culture ed è stato realizzato grazie al sostegno di Cellule Creative APS e Misia Arte di Bari, Art In Gallery di Milano e Isorropia Home Gallery. Ha contribuito al progetto anche Antonicelli Metalmeccanica di Gioia del Colle.

Continue Reading

Trending