Connect with us

Sociale

Torna in Puglia la campagna per l’osteoporosi

In Puglia fa ritorno la campagna per l’osteoporosi, cura e prevenzione

Published

on

osteoporosi

Fa ritorno in Puglia, dal 20 al 27 settembre, la campagna per l’osteoporosi, che diffonderà informazioni e tutto quanto è necessario sapere per la cura e la prevenzione di questa malattia. A distanza di un anno e mezzo viene riproposta la campagna con un tour informativo che si snoderà per le principali città della regione pugliese. La campagna, intitolata «Il Piatto forte»,mira a contrastare le conseguenze dell’osteoporosi che non viene sottoposta ad alcun trattamento. Per sensibilizzare la popolazione è stato coniato uno slogan che dice «Se non trattata, l’osteoporosi rende le tue ossa fragili come la porcellana».

Campagna per l’osteoporosi dal 20 al 27 settembre

La campagna per l’osteoporosi si fermerà nelle piazze delle principali città pugliesi dal 20 al 27 settembre. il 18% della popolazione in Puglia ha avuto una frattura e all’anno in nuovi casi sono circa 70mila. Alcuni di questi casi possono essere una conseguenza di osteoporosi non curata. La campagna il Piatto Forte si propone di dare ai cittadini pugliesi un supporto per sapere, mediante una valutazione gratuita, le condizioni delle proprie ossa e approfondire la conoscenza su questa malattia che si propaga in maniera silenziosa e in molti casi non viene diagnosticata.

Informare i cittadini sulla salute delle ossa

L’obiettivo della campagna per l’osteoporosi è quello di informare i cittadini sui rischi che si possono correre con questa malattie, come le fratture derivate dalla fragilità che si possono evitare seguendo una prevenzione adeguata e regole molto semplici. Fra quelle sono importanti una regolare attività fisica, la corretta alimentazione, ma anche un trattamento farmacologico urgente se viene ritenuto necessario. La campagna farà tappa a Foggia il 20 settembre, in piazza Giordano, a Barletta, in piazza Moro, il 21 settembre, a Bari in Piazza Libertà il 22 e il 23. A Bitonto farà tappa in piazza Cavour il 23, a Taranto in piazza Maria Immacolata il 24, a Brindisi in piazza della Vittoria il 25, a Poggiardo in piazza Umberto il 26, a Lecce in piazza Sant’Oronzo il 27.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sociale

Parte la caccia “Il Tesoro di Natale” nei Centri Commerciali Mongolfiera

Nei Centri Commerciali Mongolfiera durerà fino al 23 dicembre l’iniziativa Il Tesoro di Natale

Published

on

caccia Il Tesoro di Natale Centri Commerciali Mongolfiera
Riconoscimento editoriale: Massimo Todaro / Shutterstock.com

Una bella iniziativa, denominata Il Tesoro di Natale, ha preso il via nei Centri Commerciali Mongolfiera di Bari, Foggia, Andria, Barletta, Taranto, che durerà fino al 23 dicembre. Il progetto, in collaborazione con Legambiente Puglia, si propone di salvaguardare il patrimonio arboreo regionale e prevede la donazione di 250 nuovi alberi ai giardini pubblici e ad alcune scuole della città in cui operano i centri commerciali. L’iniziativa coinvolgerà clienti e visitatori che dovranno cercare ogni giorno, nei centri Mongolfiera, i simboli del Natale per vincere i buoni shopping e raggiungere lo scopo sostenibile di questa iniziativa.

Grande partecipazione per l’iniziativa Il Tesoro di Natale

I centri Mongolfiera, per ciascun soggetto che partecipa all’iniziativa Il Tesoro di Natale, doneranno 1 euro per piantare almeno 250 alberi sul territorio della regione Puglia. Il progetto è stato ideato in collaborazione con Legambiente Puglia e mira a far diventare il Natale una buona occasione per cominciare l’anno nuovo  all’insegna del rispetto per il territorio e della sostenibilità. Queste semplici azioni, ma che hanno un grande significato, simboleggiano la gratitudine e l’amore verso il Pianeta e verso tutta l’umanità. Iolanda Nicastro, Deputy Head of Property di Svicom, società che gestisce i centri commerciali Mongolfiera, ha detto che da sempre i centri sono attivi nel promuovere iniziative di importanza sociale.

Un contributo da parte dei centri per le comunità

La  Nicastro ha sottolineato che grazie alla collaborazione con Legambiente Puglia i centri Mongolfiera vogliono dare il loro piccolo contributo per far diventare tanti parchi cittadini e giardini scolastici ancora più verdi. Oltre che donare buoni shopping ai clienti, quest’anno ci saranno numerosi regali per la collettività, ovvero tanti alberi per un futuro più sostenibile, che bisognerà coltivare per farli diventare nel tempo ancora più vigorosi. Ruggero Ronzulli, Presidente regionale di Legambiente, ha detto che questa iniziativa è stata accolta con grande entusiasmo e ha voluto ringraziare i centri commerciali Mongolfiera per il loro costante impegno e contributo.

Continue Reading

Trending