Lucera, Davide Enia al Teatro Garibaldi in
Davide Enia, Riconoscimento editoriale: pagina facebook

LUCERA– Si terrà venerdì 10 maggio 2019 al Teatro Garibaldi di Lucera lo spettacolo “L’Abisso” con Davide Enia, tratto da “Appunti per un naufragio” in collaborazione con Festival Internazionale di Narrazione di Arzo. In questo spettacolo si usano i linguaggi propri del teatro, che sono dunque il gesto, il canto, il cunto, per affrontare la complessità del tempo attuale.

Spettacolo di Davide Enia molto toccante

Lo spettacolo parla di quanto sta accadendo a Lampedusa, che non è solamente qualcosa che ha a che fare con territori e culture differenti, ma rappresenta invece un ponte tra periodi storici diversi, un mondo come finora lo abbiamo conosciuto e quello che domani potrà invece diventare. Tutto sta cambiando e da oltre un quarto di secolo quello che era non è più ed è sotto i nostri occhi.

Storie di vita vera ne l’Abisso di Davide Enia

L’abisso è il racconto toccante di uno sbarco, che narra di frammenti di Storia che accadono attorno a noi e che spesso ignoriamo. La storia, quella che si studia nei libri e che è oggetto di film e documentari, di dibattimenti ed eventi eclatanti, è quella che accade proprio intorno a noi. Ecco dal racconto di Davide Enea le parole strazianti di fatti accaduti: “Il primo sbarco l’ho visto a Lampedusa. A guadagnare la terra erano in tantissimi, ragazzini e bambine per lo più. Stravolti, stanchissimi, confusi, erano cinquecentoventitre persone sottratte alla morte in mare aperto. Con me c’era mio padre quel giorno. Assistemmo assieme a qualcosa di smisurato. Da quel giorno ho iniziato ad ascoltare i testimoni diretti di ciò che succede nella frontiera.” L’Abisso andrà in scena al Teatro Garibaldi di Lucera alle ore 20:30. L’ingresso è a pagamento.