Connect with us

Teatro

Sapiens, spettacolo stagione 2021/2022 giorno 23 gennaio alle ore 18

L’evento fa parte degli appuntamenti dell’Auditorium Tatà di Taranto

Published

on

sapiens taranto
Riconoscimento editoriale: Facebook / @PrincipioAttivoTeatro

Sapiens, lo spettacolo ad opera del teatro dei ragazzi sta per arrivare a Taranto. Il teatro dei giovani è  stato penalizzato dalla pandemia come d’altronde tutto il settore dello spettacolo che ancora oggi dopo due anni cerca di resistere dando avvio ad nuova stagione consapevole che la Primavera arriverà. La stagione 2021/2022 inizia con il botto, aggiungendo 5 nuovi appuntamenti del pomeriggio della domenica che avranno luogo all’Auditorium TaTà di Taranto in via Deledda. Tutti gli appuntamenti in programma potrebbero subire delle variazioni in seguito a causa dell’emergenza covid.

Sapiens, il modo migliore per evidenziare le differenze tra due specie di ominidi

Sapiens è il frutto della collaborazione di Valentina Diana, la regia di Giuseppe Semeraro, Silvia Lodi, Cristina Mileti, Giuseppe Semeraro, Dario Cadei, Otto Marco Mercante, Francesca Randazzo, le musiche di Leone Marco Bartolo, le luci di Davide Arsenio, le coreografie di Barbara Toma, le ombre di Silvio Gioia, i costumi di Francesca Randazzo e Cristina Mileti. La produzione ad opera di Principio Attivo teatro con il sostegno di La Baracca. La durata è di 55 minuti, nel corso dei quali viene raccontata la storia d’amore tra l’ultimo uomo di Neanderthal ed una giovane Sapiens. Il modo migliore per mettere a confronto due specie di ominidi che a quanto pare, secondo recenti studi, hanno condiviso l’esistenza in Europa per anni. La prima differenza sostanziale è che l’uomo di Neanderthal ha un aspetto disinteressato e poetico con forte propensione per la pittura, per l’arte e  per la musica. Il risultato dell’amore per la musica è la costruzione di alcuni strumenti musicali.

Informazioni per la partecipazione alla rappresentazione teatrale

Chi vuole partecipare deve prenotare al numero 3663473430 anche tramite WhatsApp rispettando gli orari di ufficio. Potranno accedere soltanto coloro che sono in possesso di Green Pass rafforzato, con l’obbligo di indossare la mascherina ffp2 per tutta la durata dell’evento.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Teatro

I Sansoni arrivano al Teatro Comunale Ceglie Messapica 1 aprile 2022 con Fratelli…ma non troppo

Lo spettacolo metterà a confronto due fratelli l’uno l’opposto dell’altro

Published

on

Sansoni Teatro Comunale Ceglie Messapica

I Sansoni, Fabrizio e Federico, sono fratelli nella vita e fratelli sul palco, approfittano di questo legame indissolubile per portare sul palco una condizione reale che accomuna tutti i fratelli del mondo. L’uno l’opposto dell’altro, a causa di due personalità distinte spesso si ritrovano a litigare. Un fratello è più furbo e un altro è sempre sulle nuvole, un fratello vuole la ragione e l’altro subisce, un fratello è più buono e l’altro meno, nonostante litighino sempre si vogliono bene e ci sono l’uno per l’altro. Dopo essersi guardati intorno non possono fare a meno di…chiedere per un amico!

I Sansoni, informazioni sullo spettacolo

Per partecipare allo spettacolo de I Sansoni bisogna intanto acquistare il biglietto che per la platea ha un costo di 15€per quanto riguarda il biglietto intero e 13€, per il biglietto ridotto. Per la galleria il prezzo del biglietto intero è 12€, ridotto 10€. Possono entrare coloro che hanno un abbonamento attivo, in vendita a partire dal 5 febbraio al 9 febbraio dalle ore 17 alle ore 19,30 al Teatro Comunale. I biglietti possono essere acquistati online e nei punti vendita vivaticket, oppure direttamente al botteghino la sera stessa dello spettacolo dalle ore 18. E’ obbligatoria la prenotazione possibile chiamando al n. 389 2656069. I biglietti e gli abbonamenti a prezzo ridotto saranno disponibili per i giovani under 30 e per i gruppi di 10 persone appartenenti ad associazioni culturali, compagnie teatrali o centri ricreativi. Per accedere bisogna esibire il Green Pass valido ed indossare la mascherina. L’accesso alla sala è a partire dalle ore 20,30. Lo spettacolo ha inizio alle ore 21,00 e non si accede una volta iniziato.

Continue Reading

Trending