Connect with us

Teatro

Un’Odissea Infinita, con Enzo Decaro

Musica dal vivo per un viaggio alla conquista di se stesso

Published

on

enzo decaro

Un’Odissea Infinita con la partecipazione di Enzo Decaro e musiche dal vivo a cura di Francesco Mancarella al pianoforte e Filippo Scrimieri beatbox. Si tratta di un vero e proprio viaggio alla conquista di se stesso, un’impresa titanica che l’eroe omerico si prepara a compiere. L’Odissea è una delle opere che coglie e racconta al meglio un viaggio paziente, lungo, lento, durante il quale l’uomo può cercare se stesso e andare alla scoperta di tutto ciò che non conosce ancora.

Un’Odissea Infinita, tappe e stadi di crescita

Un’Odissea Infinita è un viaggio composto da tappe che coincidono a vari stadi di crescita e di evoluzione, i classici di fronte ai quali ci pone la vita. L’impresa di Omero lontano dalle coste di Itaca non è soltanto una. Si parla di guerre, di pericoli che gli permettono di sfidare le paure, di rispondere a qualunque dubbio addentrandosi nella conoscenza di ogni cosa. Ulisse rappresenta un pò l’Uomo moderno che cerca di superare i limiti per poi tornare a casa, consapevole dei confini. Diventa quindi un viaggio circolare che inizia in un modo e termina allo stesso, si parte da casa e si torna a casa.

Incontri di crescita durante un viaggio alla scoperta di sè

Enzo De Caro spiega tutte le motivazioni che hanno spinto Ulisse, che lo hanno aiutato a proseguire e comprendere ed allo stesso tempo crescere. Il protagonista non incontra reali mostri, ninfe e creature divine, ma personaggi con i quali dialoga come Francesco Guccini, Dante e i dannati del canto XXVI dell’Inferno, Lucio Dalla. Poi avviene l’incontro con la Poesia di Pascoli e di Montale, ed ancora di Tyson, di D’Annunzio, di Caparezza, di Borges e di Kafka. Al termine si sfiora anche Leopardi. Si va dall’epica all’invenzione, si passa dal commento alla narrazione, dall’esegesi all’interpretazione. L’evento è descritto sul sito dedicato www.teatroabeliano.com. Si svolgerà a Bari al Nuovo Teatro Abeliano in Via Padre Massimiliano Kolbe 3 alle ore 21:00- L’ingresso è a pagamento, il biglietto intero ha un costo di 25 euro, mentre ridotto 22 euro. Per qualunque info chiamare il numero 080 542 76 78.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Teatro

I Sansoni arrivano al Teatro Comunale Ceglie Messapica 1 aprile 2022 con Fratelli…ma non troppo

Lo spettacolo metterà a confronto due fratelli l’uno l’opposto dell’altro

Published

on

Sansoni Teatro Comunale Ceglie Messapica

I Sansoni, Fabrizio e Federico, sono fratelli nella vita e fratelli sul palco, approfittano di questo legame indissolubile per portare sul palco una condizione reale che accomuna tutti i fratelli del mondo. L’uno l’opposto dell’altro, a causa di due personalità distinte spesso si ritrovano a litigare. Un fratello è più furbo e un altro è sempre sulle nuvole, un fratello vuole la ragione e l’altro subisce, un fratello è più buono e l’altro meno, nonostante litighino sempre si vogliono bene e ci sono l’uno per l’altro. Dopo essersi guardati intorno non possono fare a meno di…chiedere per un amico!

I Sansoni, informazioni sullo spettacolo

Per partecipare allo spettacolo de I Sansoni bisogna intanto acquistare il biglietto che per la platea ha un costo di 15€per quanto riguarda il biglietto intero e 13€, per il biglietto ridotto. Per la galleria il prezzo del biglietto intero è 12€, ridotto 10€. Possono entrare coloro che hanno un abbonamento attivo, in vendita a partire dal 5 febbraio al 9 febbraio dalle ore 17 alle ore 19,30 al Teatro Comunale. I biglietti possono essere acquistati online e nei punti vendita vivaticket, oppure direttamente al botteghino la sera stessa dello spettacolo dalle ore 18. E’ obbligatoria la prenotazione possibile chiamando al n. 389 2656069. I biglietti e gli abbonamenti a prezzo ridotto saranno disponibili per i giovani under 30 e per i gruppi di 10 persone appartenenti ad associazioni culturali, compagnie teatrali o centri ricreativi. Per accedere bisogna esibire il Green Pass valido ed indossare la mascherina. L’accesso alla sala è a partire dalle ore 20,30. Lo spettacolo ha inizio alle ore 21,00 e non si accede una volta iniziato.

Continue Reading

Trending