A Castellana Grotte un dibattito per i diritti della Pachamama

0
51
Pachamama

Nella giornata del 25 luglio a Castellana si riuniranno istituzioni e natura per collaborare nell’evento Un altro mondo per i diritti della Pachamama. Si tratta di un un’iniziativa unica per gli argomenti trattati e per la splendida location dove avrà luogo, appunto 70 metri nel cuore della terra.

L’evento è arrivato alla sua terza edizione, ha il patrocinio del comune di Castellana Grotte e coincide con il tour internazionale di Alberto Ruz Buenfil con il film di Thomas Torelli Un Altro Mondo, a cui si unisce trattando il concetto secondo il quale tutti facciamo parte di un unico Uno. Ispirato al concetto dei popoli antichi delle Ande del sud America, che nella lingua Pachamama indicavano il tutto nella madre Terra, tutto ciò che rientra nello stato di natura è ritenuto sacro.

I momenti celebrativi della giornata saranno due; al mattino è prevista la consegna della Carta dei Diritti della Terra e della Bandiera della Pace al sindaco della città Francesco De Ruvo, mentre nel tardo pomeriggio si potrà scendere nelle grotte di Castellana.

Dibattito sui diritti della Pachamama

La fase del mattino dedicata a Un altro mondo per i diritti della Pachamama si svolgerà presso le sedi del comune alle ore 11:00 con ingresso libero. In questa fase cittadini e istituzioni e i cittadini metteranno al centro la natura e per qualche ora dimenticheranno i oro egoismi.

La fase del pomeriggio avrà invece inizio alle ore 19:15 presso il Museo Speleologico Franco Anelli, in cui avrà luogo un aperitivo celebrativo, per poi proseguire alle ore 20:00 verso le grotte di Castellana, precisamente alla Caverna della Fonte. Qui sarà proiettato il docufilm Pachamama – Manifesto per la Madre Terra e al termine di esso ci sarà un dibattito. L’appuntamento per questo evento straordinario è quindi il 25 luglio, alle 11:00 del mattino presso il Comune di Castellana e alle ore 19:15 presso il Museo Speleologico Franco Anelli.