cesti di Natale

PUGLIA– Puglia ha deciso di raccogliere nei suoi cesti di Natale tutti i prodotti tipici pugliesi e dal più piccolo al più grande contiene i prodotti agroalimentari locali migliori tra cui orecchiette di semola, cavatelli, taralli, melanzane a filetti, pomodori secchi sott’olio e tanto altro. In base al cesto è possibile abbinare i vari prodotti per dare vita alle ricette pugliesi più prelibate. Eccone alcune davvero invidiabili.

Cesti di Natale: Antipasti pugliesi

I cesti di Natale  tra i prodotti fatti in casa offrono anche quelli per preparare i tipici antipasti pugliesi. Ecco olive in salamoia Bella di Cerignola e melanzane a filetti da combinare assieme ai taralli classici.

Cesti di Natale: Orecchiette con patè di rape

Per realizzare le orecchiette con paté di rape mettere l’olio in una padella un filo d’olio coratina e uno spicchio d’aglio, e dopo aver fatto rosolare il tutto, versare il contenuto del vasetto di paté di rape. Una volta cotte le orecchiette di semola scolarle e unirle al paté di rape mescolando con cura.

Orecchiette di semola con passata di pomodoro

Riscaldare la padella con un filo d’olio di coratina e versare la passata di pomodoro. Far cuocere a fuoco lento e nel frattempo cuocere le orecchiette di semola. Una volta cotte, scolarle e unirle alla passata di pomodoro nella padella, mescolare bene e servire.

Cavatelli di semola con lenticchie

Cuocere i cavatelli in abbondante acqua salata e nel frattempo riscaldare le lenticchie già pronte in una pentola a parte. Cotti i cavatelli, scolarli e mescolare la pasta con i legumi.

Fave e cicorie

Piatto tipico pugliese, la confezione contenuta nei cesti di Natale di Puglia è pronta per essere servita e preparare subito un piatto squisito, da accompagnare con un bicchiere di Vino Coppamalva, abbinamento perfetto.