Acquario di Bari

Fino al 3 giugno si potrà visitare all’ Acquario di Bari la mostra intitolata “Biomi dal mondo, la biodiversità un tesoro da tutelare”. La mostra è allestita presso il Terminal Crociere della Stazione Marittima del Porto di Bari, al secondo piano della struttura, e consente di conoscere meglio animali e vegetali e le loro complessità nelle diverse aree geografiche della terra.

Ogni bioma definito a seconda del tipo di vegetazione dominante viene influenzato anche dal clima, dalla latitudine, dall’altitudine e dai fenomeni atmosferici. La mostra all’ Acquario di Bari si pone l’obiettivo di sensibilizzare studenti e utenti sul tema della biodiversità e invita ad approfondire la conoscenza degli organismi acquatici e terrestri che sono tipici delle varie regioni del nostro pianeta. In esposizione ci saranno 10 acquari e 10 terrari in cui sono stati ricreati biotopi naturale, terrestri e acquatici, quindi sia marini che d’acqua dolce, che permettono ai visitatori di capire perfettamente i vari sistemi biologici e gli equilibri che si instaurano tra le diverse specie animali e vegetali.

Un percorso importante all’Acquario di Bari

La mostra all’ Acquario di Bari consente di fare un percorso importante che è molto utile per far vedere l’importanza che ha ogni tentativo di tutela e miglioramento per la difesa del patrimonio naturalistico mondiale. La mostra si divide in 4 sezioni principali: Ambiente marino (mediterraneo e tropicale), ambiente d’acqua dolce, con biotopi tipici dei vari continenti, ambiente rivierasco o di transizione acqua-terra, ambiente terrestre con biotopi di foresta temperata e pluviale, e anche delle regioni aride e deserticole.

Ci saranno dei pannelli didattici illustrati con descrizioni sia in italiano che in inglese per dare ai visitatori tutti i dettagli sui temi in esposizione. Sono previsti anche diversi incontri con alcuni insegnanti per proporre didattiche nuove. La mostra sarà visitabile dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 17:00, la domenica dalle 10:00 alle 13:00. Gli ingressi individuali sono gratuiti mentre gruppi e scolaresche pagano 2 euro a persona, previa prenotazione al sito www.acquariodibari.it.