Connect with us

Curiosità

Barletta tra i vincitori del bando Italia City Branding 2020

Published

on

italia city branding 2020 puglia

E’ fra le vincitrici del bando Italia City Branding 2020 la città di Barletta, si è piazzata al 9° posto nella graduatoria nazionale. Promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri in collaborazione di Investitalia, il bando prevedeva la selezione di 20 città pilota da selezionare. Le città che hanno partecipato erano 60 e Barletta ha ottenuto un’ottima posizione. La comunicazione è stata data dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Mario Turco che ha annunciato la classifica in video conferenza. Alle città che sono state inserite nella classifica del bando toccherà un piano di investimenti che verrà elaborato ad oc.

Barletta al nono posto nel bando Italia City Branding 2020

Si tratta di progettare investimenti pubblici per eseguire opere da realizzare in tempi rapidi in modo da valorizzare gli aspetti identitari del territorio e renderlo più attrattivo. Il comune di Barletta ha presentato la candidatura al bando Italia City Branding 2020 con il brand “Barletta, città della Disfida”, per valorizzare il patrimonio pubblico materiale e immateriale che possiede e sviluppare l’area territoriale dal punto di vista economico e occupazionale. Il tutto seguendo criteri come sostenibilità, mobilità urbana e connessioni extraurbane. Per la precisione, la proposta è quella di ottenere investimenti per riqualificare e restaurare palazzo Beaumont Bonelli e destinarlo ad accogliere una “Esposizione permanente della Disfida”.

L’intenzione è trasformare palazzo Beaumont Bonelli in museo

L’immobile ha già all’attivo un finanziamento di 1 milione di euro del Ministero per i Beni Culturali, che servirà per il consolidamento della struttura, ma c’è anche un progetto preliminare risalente al 2000 per effettuare interventi di recupero e di valorizzazione per trasformare il palazzo in museo. Cosimo Cannito, sindaco di Barletta, e Oronzo Cilli, assessore al Turismo, hanno ringraziato il sottosegretario Turco per come è stata gestita in modo rapido la graduatoria, e anche per quanta attenzione è stata dedicata al progetto.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Curiosità

Zaini Eastpak, arriva un’edizione limitata dedicata a Polignano a Mare

Saranno disponibili soltanto 100 pezzi

Published

on

Zaini Eastpak Polignano a Mare

Zaini Eastpak quest’anno dedicati a Polignano a Mare per un’edizione più che limitata ispirata a quella che è la perla del turismo pugliese. Saranno disponibili soltanto 100 zaini che racchiudono in tutta la loro bellezza i vari simboli legati alla città di Polignano che si affaccia sull’Adriatico.

Zaini Eastpak, viaggi, emozioni e sensazioni

Lo storico marchio sta provando a lasciare il segno lanciando un’edizione limitata tutta diversa dalle precedenti. Eastpak in realtà ha sempre parlato di viaggi per cui non si poteva non realizzare gli Zaini Eastpak da portare sulle spalle andando in giro per la Puglia oppure portare la Puglia con sè durante i viaggi in tutto il mondo. Le patch raccontano la bellezza di tutti i luoghi con vari scorci tra cui quello di lama Monachile e la scritta “Polignano” che ricorda tantissimo una cartolina. Poi c’è un’ancora e la sagoma di una cittadina barese ed un’immagine che ritrae la Puglia. Per concludere non può mancare Domenico Modugno che apre le braccia e canta “Nel blu dipinto di blu” e che fa suo il cielo.

Lo zaino sarà in vendita online a partire dal 16 maggio

Il colore del cielo di Modugno è quello scelto dal marchio per la realizzazione di uno zaino unico che sarà in vendita online a partire dal 16 maggio. Lo zaino è stato realizzato in collaborazione con un marchio pugliese, braccialetti Aua, un brand noto a tutti e lanciato da Francesco Morisco. L’artista crea dei gioielli bellissimi fatti di vetro colorato, argento e sale. La particolarità che il brand ha aggiunto allo zaino è un ciondolino con pezzi di vetro blu, legato alla tasca inferiore. Un secondo dettaglio è la patch che rappresenta la A ed anche l’estrema cura del dettaglio posto al centro. E’ stato personalizzato il Padded Zippl’r,  con un portaborraccia laterale impreziosito da bellissime onde stilizzate ed una tasca interna dentro la quale si può riporre un iPad o un tablet. Insomma il prodotto in sé è un omaggio preziosissimo, ricco di colori, luoghi, sensazioni e pensieri.

Continue Reading

Trending