Connect with us

Curiosità

CIA Capitanata: “La Rete del lavoro agricolo non funziona”

Published

on

cia

FOGGIA Cia Capitanata ha evidenziato delle criticità nella lotta contro il caporalato a Foggia e in Puglia in genere.

“In Puglia, su 71mila imprese sono appena 972 le imprese che hanno aderito alla Rete del lavoro agricolo di qualità, di cui 200 a Foggia, ovvero l’1,3%, solo 4mila in tutta Italia”.

Così hanno spiegato da Cia Foggia il presidente Nicola Cantatore alla Prefettura foggiana. Infatti, il prefetto Raffaele Grassi aveva chiesto un incontro con le diverse associazioni di categoria per capire come stava andando nel territorio la lotta contro il caporalato.

Il riferimento è alla “Rete del lavoro agricolo di qualità”. Questa rete nasceva con la legge 116/2014 per poter combattere lo sfruttamento nelle campagne. Peccato, però, che non ci si può iscrivere se si ha un piccolo ritardo sulle tasse (cosa che può avvenire alle imprese legali).

In più, la grande distribuzione, secondo Cia Puglia, procederebbe con le doppie aste. Infatti, prima dell’emergenza Coronavirus, ci sarebbe stata una commissione dell’Inps in tal senso. Infine, ci sono i problemi fiscali.

Infatti, per la sede foggiana di Cia agricoltura, i contributi sono di circa 20 euro al giorno per gli imprenditori agricole. Invece, in altri Paesi dell’Unione Europea, come la Grecia e la Spagna, i contributi sono pari a 3 euro.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Curiosità

Puglia, Al Bano e Madonna cenano insieme a Loredana Lecciso

Al Bano e Madonna hanno cenato con la Lecciso in Puglia

Published

on

Il compleanno di Madonna a Borgo Egnazia vissuto con parenti e amici in una masseria di lusso

L’ex marito di Romina Power sta trascorrendo le vacanze nella sua tenuta a Cellino San Marco e ha fatto un incontro straordinario nei giorni scorsi con Madonna. Al Bano e Madonna hanno cenato insieme a Loredana Lecciso e il cantante ha anche intonato uno dei brani di maggiore successo per intrattenere i presenti, Felicità. La pop star internazionale ha festeggiato in Puglia il suo compleanno, precisamente a Borgo Egnazia, un resort di lusso dove era già stata un’altra volta in passato. La cantante è venuta nella regione insieme ad alcuni amici e al fidanzato, Ahlamalik Williams, un ballerino di 26 anni.

Al Bano e Madonna passano la serata insieme

Con la cantante c’erano anche i figli Lourdes Maria Ciccone Leon e Rocco Ritchie, e i quattro figli adottivi David Banda, Esther, Stelle e Mercò James.La pop star ha trascorso giorni memorabili stando fra la gente del posto e vivendo secondo i ritmi di vita di questo magnifico territorio. A bordo di un convoglio storico ha cantato le canzoni di Claudio Villa, si è fermata ad Ostuni e Lecce e insieme a dei musicisti ha perfino cantato Bella Ciao. A rivelare che Al Bano e Madonna hanno cenato insieme alla Lecciso è stato Dagospia, che ha aggiunto anche come il cantante pugliese ha intonato il brano cult Felicità.

Le fake news fanno arrabbiare Al Bano

Il cantante pugliese sta trascorrendo al momento le vacanze in Puglia con tutta la famiglia. Alcuni eventi negativi però lo hanno turbato, come la fake news pubblicata da un giornale che annunciava un incontro segreto avvenuto fra Ylenia e Yari, figlio di Al Bano. A quanto pare non c’è nulla di vero in questa notizia, e il cantante pugliese si è molto arrabbiato, così come lo stesso Yari, messo in mezzo senza aver fatto nulla, e Romina. Tutti hanno ribadito ai giornalisti che devono smetterla di giocare con la loro famiglia  e di inventarsi cose solo per fare gossip.

Continue Reading

Trending