Occhiali green Ferilli Eyewear realizzati con materie prime del Salento
Riconoscimento editoriale: Gli occhiali di Cristiano Ferilli

PUGLIA – Ancora una volta il Salento è musa ispiratrice e questa volta è la collezione Ferilli Eyewear ad aver preso spunto dalle bellezze di questo territorio. Le collezioni di occhiali green realizzati con materie prime del Salento, i fichi, sono opera di un giovane nato e cresciuto in Puglia, Cristiano Ferilli. Il giovane ha rivoluzionato il mondo degli occhiali da sole e ha inventato una collezione originale e totalmente green. Con questi occhiali è possibile apprezzare le meraviglie della natura valorizzandole e proteggendo gli occhi.

Ferilli Eyewear perfetto connubio tra natura ed estetica

Gli occhiali da sole Ferilli Eyewear sono dei validi per stare al sole e godere a 360 gradi dei colori meravigliosi del paesaggio. L’amore per la sua terra e il desiderio di realizzare un prodotto green hanno portato Cristiano a produrre gli occhiali da sole utilizzando una materia prima unica nel suo genere e davvero insolita, i fichi d’india. Gli occhiali sono infatti realizzati con materiale ottenuto dalla lavorazione delle pale disidratate del frutto, facilmente reperibile nel territorio salentino, coniugando così alla perfezione natura ed estetica.

Ferilli Eyewear tre collezioni diverse

Sono ben tre le collezioni presentate da Ferilli Eyewear, in una serie limitata di 120 pezzi, che rappresentano omaggio a San Gregorio, Otranto e Porto Miggiano, tre località pugliesi ritenute rappresentative del Salento. I prodotti sono lavorati a mano da maestri artigiani del legno, che intagliano la fibra utilizzata per produrre l’occhiale. Le aste flessibili sono in legno di ulivo e la parte frontale è realizzata con legno di betulla. Lo stilista ha voluto sottolineare che le collezioni portano tre nomi diversi in quanto derivano dal nome della località dalle quali prendono il nome i modelli. Inoltre, ogni modello è disponibile in una versione scura della lente, per dare modo ad ognuno di scegliere quello preferito.