locali da non perdere in Puglia.
locali da non perdere in Puglia.

PUGLIA – Nella classifica di Nick Difino sono segnate delle esperienze culinarie da fare in estate durante una vacanza in Puglia, tra cui la cena sul trabucco e l’aperitivo con i frutti di mare. Secondo il foodj, è possibile degustare queste esperienze in uno dei tanti locali da non perdere in Puglia. La regione, oltre ad essere stata votata da National Geographic, Lonely Planet e New York Times come la regione più bella del mondo per il suo valore naturalistico e architettonico, attira anche per la buona cucina e per le sue specialità gastronomiche. La regione vanta infatti un gran numero di ristoranti stellati e di locali prestigiosi per lo street food, che assicura ai turisti una scelta variegata di gusti assecondando al meglio qualsiasi esigenza.

Ingredienti locali, freschi e genuini

A stupire è soprattutto la freschezza dei prodotti, che vengono cucinati con ingredienti sani e genuini, dettaglio che rende i piatti inconfondibili e assicura loro un sapore unico, tanto da attirare turisti da tutto il mondo che raggiungono la Puglia per degustare le prelibatezze proposte. Per facilitare la scelta e dare modo a tutti di soddisfare le proprie esigenze tra gusti e sapori da scoprire, Nick Difino ha stilato un elenco dei 20 posti ideali da visitare. Uno di questi si trova nel Gargano, un posto fantastico in cui sembra di trovarsi tra la realtà e la mitologia. Si tratta di Mimì e il suo Trabucco, un posto davvero magico in cui si possono assaggiare piatti squisiti immersi in un’atmosfera da sogno.

Tra i locali da non perdere in Puglia c’è anche Terra Arsa a Foggia, dove lo chef Lele Murani prepara un baccalà in doppia cottura, ovvero ripassato in padella con olive, capperi e pomodorini fiaschetto. Altro locale da visitare è Lievito 42 di Trani, dove si può degustare una pizza fantastica preparata con lievito madre vivo e farine macinate a pietra. La pizza, dopo 72 ore di lievitazione naturale, è fragrante inimitabile.

Tanti i locali da non perdere in Puglia

Ottimi anche gli spaghetti al sugo di cozze preparate a Romanazzi’s, un locale sito a Giovinazzo, ai piedi del torrione. Anche a Bari sono tantissimi i luoghi dove assaggiare della buona cucina, e tra questi troviamo il Santa Rita, dove si mangia una focaccia preparata secondo la migliore tradizione pugliese. Anche allo Zia Maria si può assaporare uno dei migliori street food della regione, mentre per primi piatti deliziosi ottimo è il ristorante le Due Aquile, dove si possono degustare gli spaghetti all’assassina del ristorante Le Due Aquile, mentre da El Focacciaro da non perdere sono i panzerotti alle rape.

Fra i ristoranti con stelle Michelin troviamo quello di Angelo Sabatelli a Putignano, mentre a Conversano imperdibile è il Pashà. A Polignano consigliato è il Mint, situato nel centro storico e dove si può assaggiare ogni giorno un menù fresco e sempre variegato.

A Monopoli ottimo è anche il Panificio l’Assunta, mentre tra la Valle d’Itria e il mare troviamo il Caseificio Crovace, luogo perfetto per degustare un panino con capocollo di Martina, melanzane gratinate e mozzarella affumicata.

Altri luoghi da non perdere nel Salento sono L’Antico Monastero a Felline, l’Aia Noa ad Alezio, e sempre in questo borgo delizioso troviamo anche Le Macàre, luogo di pellegrinaggio che offre degustazioni di olii e menù raffinato. La tappa consigliata su Lecce per il cibo di strada è Mezzo Quinto, dove si può degustare un buon cibo di qualità gourmet a prezzi low cost!