Connect with us

Magazine

Lo Zoosafari – Fasanolandia, natura e divertimento

Published

on

Fasanolandia

Il Parco Zoosafari Fasano è suddiviso in diverse macroaree faunistiche

SAFARI – il primo ed il più grande settore del complesso, che permette al visitatore di incontrare gli animali muovendosi con il proprio veicolo

SALA TROPICALE – tensostruttura dove vengono esposti serpenti velenosi e non, tartarughe, sauri , alligatori, pesci tropicali ed invertebrati vari

SALA ORNITOLOGICA – dove si possono ammirare decine di specie diverse di uccelli esotici esposti in teche con cristalli anzichè in gabbie Metrozoo – Lago dei grandi mammiferi

METROZOO – Lago dei grandi mammiferi – con il Metrozoo, si raggiunge il Lago dei grandi mammiferi, l’angolo più suggestivo del parco con orsi, ippopotami, rinoceronti, ecc.

PERCORSO PEDONALE – permette di osservare da distanza molto ravvicinata affascinanti Primati (gorilla, scimpanzè, gibboni, ecc.) ed uccelli di grossa taglia

SETTORI OCEANICI – Il Teatro degli animali è la tensostruttura dove assistere allo show con otarie, leoni marini e pinguini. Nel Delfinario viene presentata una grande sessione didattica con i delfini naso a bottiglia

Ci sono diversi percorsi didattici per le scuole e per gruppi chiamati “fasanolandia attrazioni”:

  • Circuito Safari: che prevede la visita al parco con la propria auto o autobus;
  • Isola didattica: una struttura all’interno della Sala Tropicale in cui si realizzano incontri didattici con l’ausilio di strumentazioni audiovisive;
  • Fattoria Didattica: per i più piccoli, dove i bambini possono osservare e accarezzare animali da cortile come capre, pecore, asini, cavalli, conigli, galline;
  • Percorso Botanico: un’area boschiva in cui passeggiare osservando la flora tipica della macchia mediterranea pugliese.

Inoltre, annesso allo Zoosafari si trova Fasanolandia, il parco divertimenti che offre oltre 25 grandi attrazioni, dalle più tranquille alle più spericolate, per soddisfare i visitatori di tutte le età, alle quali si aggiungono spettacoli di varietà e di illusionismo nel grande teatro polifunzionale. C’è persino un mercatino per lo shopping e una cappella del XVI secolo annessa alla “Masseria Pedali“.

Info sul sito dello Zoosafari Fasano: www.zoosafari.it

Continue Reading
Advertisement

Turismo

Agriturismi in Puglia salvano il turismo 2021

Il turismo 2021 ha salvato gli agriturismi in Puglia

Published

on

agriturismi in Puglia

Quest’anno il turismo è stato salvato dagli agriturismi in Puglia. Grazie a queste strutture, infatti, coloro che hanno sentito l’esigenza di trascorrere momenti di relax e divertimento, e il turismo ha subito un incremento di incassi di oltre 1,6 miliardi di euro. E’ quanto ha stimato Coldiretti Puglia, che ha analizzato la situazione che si è registrata nei tre mesi della stagione estiva. Ora, però, visto che è subentrato il rientro nelle città, Coldiretti ha lanciato un allarme per il ritorno allo smart working. Le attività di ristorazione subiranno un altro contraccolpo per la riduzione dei consumi che saranno una conseguenza inevitabile del lavoro a casa.

Agriturismi in Puglia hanno aumentato i consumi

Dopo i segnali di ripresa, secondo Coldiretti Puglia il ritorno allo smart working avrà infatti conseguenze inevitabili sul sistema agroalimentare regionale, che dopo la fine del lockdown si era rimesso in attività. Il cibo, ha detto Coldiretti, è diventato la voce principale del budget delle famiglie in vacanza e circa un terzo della spesa di residenti e stranieri è destinato alla tavola per consumare pasti in ristoranti, trattorie, pizzerie o agriturismi. Proprio gli agriturismi in Puglia sono stati i luoghi più frequentati nella regione. Queste strutture hanno consentito a tutti di immergersi nella natura e di gustare buon cibo all’aria aperta.

Cibo ruolo centrale nella vacanza made in Italy

Il presidente di Terranostra Puglia, Filippo De Miccolis, ha sottolineato che l’agriturismo e il cibo hanno una importanza fondamentale nella vacanza made in Italy. Queste strutture hanno consentito di far vivere le vacanze in sicurezza in un periodo di pandemia come quello attuale e hanno fatto avvicinare le persone alla natura senza rischi per la salute. Diverse strutture hanno anche fornito alloggi e  sistemazioni adatte per le famiglie e per tutti coloro che le hanno scelte anche per gustare cibo genuino e piatti della tradizione. Per tanti è stato come un vero ritorno alle origini, e su questa scia si continua a lavorare per dare il meglio agli ospiti.

Continue Reading

Trending