Helena Bonham-Carter

SPETTACOLOHelena Bonham-Carter sarà la principessa Margaret, sorella della regina Elisabetta, nella fiction The Crown. L’attrice ha avuto il consenso della principessa dall’aldilà. Infatti, visto che la principessa è passata a miglior vita nel 2002, l’attrice ha deciso di ricorrere alle sedute spiritiche per avere la sua benedizione. Le due donne però si erano incontrate dal vivo molto tempo fa, e l’attrice era rimasta gradevolmente impressionata dalla principessa, tanto che l’aveva addirittura definita spaventosa, ovviamente in senso buono.

L’attrice è ricorsa alle sedute spiritiche per avere l’approvazione

Secondo una fonte di Sun, all’epoca Helena Bonham-Carter era un’attrice alle prime armi e incontrò la principessa alla première di un film. L’impatto di questo incontro sull’attrice fu notevole e quindi da ciò Helena ha pensato che una sua benedizione fosse molto importante in questa occasione in cui si accinge a interpretare il suo personaggio. Pare che nella seduta spiritica la principessa abbia dato tanti consigli all’attrice, perfino come usare un bocchino per sigarette per far sì che la sua interpretazione sia apprezzata e che rispecchi i suoi atteggiamenti di quando era nel mondo terreno.

Helena Bonham-Carter ha fatto da tramite tra la principessa e la produzione

Ma c’è un altro dettaglio che ha riportato la stampa inglese su queste sedute spiritiche e sul ruolo di Sarà Helena Bonham-Carter che ha avuto nei confronti della serie tv. Infatti, pare che l’attrice sia diventata una vera e propria consulente della fiction e che evocava lo spirito reale nel suo camerino per poi comunicare la risposta alla troupe. Insomma, chiedeva consiglio a Margaret su ogni cosa e riferiva alla produzione che approvava le scelte. Anche se sembra tutto molto surreale, sembra che le cose siano andate davvero così!