Connect with us

Spettacolo

Set in Puglia per Andrea Arru, il 14enne avrà un ruolo di primo piano

Il 14enne Andrea Arru  girerà le scene fra Bari e Monopoli per il film Storia di una famiglia perbene

Published

on

Andrea Arru

Attesissimo come i grandi divi, il 14enne Andrea Arru  girerà in Puglia le scene per il film Storia di una famiglia perbene. Nel film, firmato da Stefano Reali e prodotto dalla 11 Marzo Film per Canale 5, Andrea interpreterà Michele Straziota, figlio adolescente di una famiglia che lavora con il contrabbando. Il giovane si ribella e sogna una vita diversa. I set saranno allestiti fra Monopoli e Bari, le due città dove il giovane dovrà girare i ciak. Il ruolo non dispiace ad Andrea, che si è calato benissimo nella parte, anche se ha dovuto imparare a suonare la chitarra e a cantare per esigenze di copione.

Nel film Andrea Arru interpreta un adolescente

Il ragazzo sta lavorando tanto per interpretare al meglio questo ruolo che ha sentito subito suo, ma ovviamente sarà il pubblico a dare la sua valutazione. La storia è ambientata nella Bari degli anni Ottanta e i Novanta, e Andrea ha dovuto imparare l’accento barese e alcuni modi di dire. Originario della Sardegna, la carriera di Andrea Arru è partita da una foto inviata dai genitori a un’agenzia di Roma. Poco dopo è giunta una telefonata e tante offerte di lavoro. Da lì è iniziato tutto e Andrea è molto felice, sa di essere un ragazzo molto fortunato. Con il ruolo interpretato in «Glassboy», diretto da Samuele Rossi, ha vinto la candidatura al David, ma sono tante le sue interpretazioni di successo, come quella nel corto «Resurrection-The Last Chapter».

La trama della fiction

La fiction «Storia di una famiglia perbene» si suddivide in otto puntate e da marzo è in fase di lavorazione. Tratta dall’omonimo romanzo scritto dalla barese Rosa Ventrella, narra l’amicizia e poi l’amore tra Maria De Santis detta Malacarne, figlia di un povero pescatore, e Michele Straziota. Il ruolo di Maria bambina lo interpreta Silvia Rossi, mentre la Maria adulta è Federica Torchetti. Invece, il ruolo di Michele adolescente lo interpreta Andrea Arru, mentre da adulto è stato affidato a Carmine Buschini. Nel cast ci sono Giuseppe Zeno e Simona Cavallari.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Spettacolo

Gallipoli, eletta la 20enne Rebecca Arnone che prenderà parte a Miss Mondo

Rappresenterà l’Italia la bellissima Rebecca Arnone, è piemontese e ama i Maneskin

Published

on

rebecca arnone

Ha appena 20 anni la piemontese Rebecca Arnone, eletta a Gallipoli nella finale nazionale di Miss Mondo Italia e che rappresenterà l’Italia alle elezioni di Miss Mondo. Giovanissima e amante dei Maneskin, la bellissima Rebecca sarà dunque alla kermesse internazionale di Miss World il prossimo dicembre prossimo. La giovane ha raccontato di essere nata a Torino, città dove vive ancora oggi, di aver conseguito la maturità scientifica e che attualmente frequenta la facoltà di scienze biologiche presso l’Università di Torino. Rebecca ha confessato di aver ha rappresentato la Val D’Aosta a Miss Mondo per via del legame che ha sempre avuto con questa regione.

Le passioni di Rebecca Arnone

Rebecca Arnone ha anche detto di avere sempre avuto una passione sviscerata per la moda, passione che è riuscita a trasformare in un lavoro vero e proprio, infatti da quando aveva quindici anni fa la modella. La Arnone ha anche detto che trascorre il suo tempo libero con gli amici più cari, adora dipingere ed è anche appassionata di scrittura. Comporre racconti brevi è la sua passione più grande e fino ad oggi è riuscita a completarne ben 10, traguardo di cui va molto fiera. Inoltre, Rebecca ha detto di amare moltissimo la musica metal-rock e di avere una grande ammirazione per i Maneskin.

La giovane parteciperà a Miss Mondo

Tra le passioni della ragazza ve ne è anche una molto particolare, il tiro a segno. Ha detto di essere brava con la pistola, il tiro sportivo e di avere anche il porto d’armi. La giovanissima Rebecca Arnone non ha fratelli né sorelle, infatti è figlia unica. Giovanni Arnone, il papà della ragazza, è medico chirurgo e lavora all’ospedale Martini di Torino, mentre Sabrina Predebon, la mamma, è casalinga ed è originaria del veneto. Rebecca ha stravinto sulle altre bellissime concorrenti, provenienti da ogni parte del Paese. Fidanzata da un anno con Federico, Rebecca ha detto anche che festeggeranno un anno a luglio.

Continue Reading

Trending