Connect with us

Studenti

Orientamento: proseguono Open Day Web Edition

Published

on

orientamento

BARI Orientamento in Rete : prosegue il progetto della Regione Puglia per l’orientamento scolastico. Il progetto, in collaborazione con il Miur, permette ai ragazzi di capire come funzionano gli istituti tecnici e quali opportunità di lavoro possono offrire per il futuro post diploma.

I settori per l’orientamento universitario sono:

  • Aerospazio con sede a Brindisi,
  • Agroalimentare con sede a Bari,
  • Logistica con sede a Taranto,
  • Meccatronica con sede a Bari,
  • Turismo con sede a Lecce
  • Digital Maker con sede a Foggia.

Per approfondire tutti gli aspetti delle prospettive lavorative, l’approccio regionale è stato completamente diverso rispetto al metodo tradizione. Infatti, gli Open Day Web Edition hanno visto la collaborazione di personale specializzato nella comunicazione, nel teatro educativo, nella pedagogia, nell’audiovisivo e nella medicina.

L’obiettivo di questo percorso di orientamento non è solo dare una risposta concreta ai ragazzi. Infatti, la Puglia ha per questi settori una visione strategica, in grado di offrire prospettive e ricadute economiche anche per il territorio.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Notizie

Puglia, nasce la formazione per ingegneri meccatronici

A dare la formazione per ingegneri meccatronici ci pensa il “Nardò Technical Center”

Published

on

ingegneri meccatronici

Il “Nardò Technical Center” provvederà a dare la giusta formazione per ingegneri meccatronici. La storica pista circolare di Nardò, in provincia di Lecce, costruita da Fiat nel 1975 con centro prove e collaudo, preparerà internamente dieci neodiplomati pugliesi assicurando loro una formazione “duale” finanziata dalla Regione Puglia. I neodiplomati passeranno dalla scuola al circuito, situato nel cuore della campagna, tra San Pancrazio, Avetrana e Torre Lapillo. Si tratta dei luoghi dell’estate più belli, ma nell’entroterra si trova questa fantastica pista unica al mondo, dove si stanno formando gli esperti del mondo dell’auto del futuro.

Importante la formazione per ingegneri meccatronici

I dieci ragazzi, giovanissimi, che si sono appena diplomati all’istituto tecnico superiore “Cuccovillo”, che ha sedi a Brindisi e a Bari, sognano di diventare, nel Centro Porsche Engineering in Salento, acquisito dalla Porsche nel 2012, degli esperti meccatronici. La formazione per ingegneri meccatronici, figure introvabili in Puglia, verrà data all’interno del “Ntc” di Nardò, attraverso un percorso di studi duale che la regione ha finanziato per intero. La pista circolare, che ha fatto la storia dell’auto e sulla quale sono stati ottenuti numerosi record mondiali di velocità, è lunga 12,6 km. All’interno dell’anello sorge anche il tracciato della pista dinamica auto del Centro prove pugliese.

Il centro di Nardò un punto di riferimento per la Puglia

Il centro prove di Nardò conta oltre 700 ettari di superficie, più di 20 piste e svariate infrastrutture. Ad oggi il centro annovera fra i suoi clienti 90 società automotive e dà lavoro ad oltre 150 persone. Il centro offre un’ampia gamma di servizi per il collaudo delle vetture. Unico al mondo con la sua lunghezza di 12,6 km, l’anello ad alta velocità venne realizzato per aumentare i processi di ricerca e sviluppo, permettendo anche di provare i veicoli in condizioni estreme. Il nuovo progetto per la formazione per ingegneri meccatronici dimostra come la regione intenda contribuire alla crescita e allo sviluppo del Nardò technical.

Continue Reading

Trending