Connect with us

Turismo

A Bari record di visite per World Press Photo

Al World Press Photo 15mila visitatori in un mese

Published

on

Bari World Press Photo

Ha registrato un boom di visitatori la mostra di fotografia World Press Photo che si è tenuta al teatro Margherita di Bari. In un mese la mostra ha superato i 15mila visitatori, segnando una edizione dei record per il 2021. Si tratta della mostra di fotogiornalismo più importante al mondo  che è stata inaugurata lo scorso 14 ottobre. Nel capoluogo pugliese la mostra è giunta alla sua ottava edizione, e anche in passato era stata un evento di successo. Infatti, nel primo fine settimana di apertura aveva già festeggiato il record di oltre 3mila ingressi. Dalla prima edizione a quella attuale che si è conclusa da poco il numero di visitatori è cresciuto enormemente, fino a diventare davvero strepitoso.

World Press Photo numero di visitatori record

Per ammirare i 159 scatti dei fotografi vincitori della 64° edizione della mostra fotografica World Press Photo, hanno affollato l’ampio spazio espositivo fotografi professionisti e amatoriali, famiglie, studenti e gruppi, tutti ovviamente nel pieno rispetto della normativa anti Covi19. Gli scatti esposti alla mostra sono stati divisi in otto sezioni: Contemporary Issues, Environment, General News, Long-Term Projects, Nature, Portraits, Sports, Spot News. La scorsa settimana gli organizzatori hanno deciso di prolungare il termine della mostra di sette giorni. Infatti, invece che chiudere il 14 di novembre la chiusura è stata prevista per il 21. Il motivo è stato quello di permettere a tutti l’accesso nel pieno rispetto delle misure di sicurezza.

La mostra è organizzata da Cime

Il prolungamento della durata della mostra fotografica World Press Photo ha permesso anche numerose classi delle scuole secondarie di primo e secondo grado che di Bari e provincia di visitarla. I ragazzi sono stati accompagnati alla mostra dai propri docenti. Fino a domenica 21 novembre, termine ultimo alle ore 22, è stato dunque possibile visitare l’esposizione nel magnifico teatro Margherita. Come ogni anno la mostra è organizzata da CIME, gruppo pugliese attivo da diversi anni nell’organizzazione di eventi e tra i più importanti partner europei della Fondazione World Press Photo di Amsterdam.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Turismo

Vacanze brevi per gli italiani, Puglia in cima alla classifica

La Puglia è in testa alla classifica per le vacanze brevi che la maggior parte degli italiani trascorrerà in Italia

Published

on

Puglia vacanze brevi

Da un’indagine della Confcommercio è emerso che buona parte degli italiani quest’anno rimarrà in Italia e preferirà le vacanze brevi. In cima alla classifica delle destinazioni preferire c’è la Puglia, meta privilegiata per il suo mare stupendo. Nell’analisi è risultato che le persone che vanno in vacanza preferiscono non solo fermarsi per periodi più brevi, ma anche spendere meno. La percentuale di coloro chi ha già prenotato sale dal 31% di un mese fa al 41% di oggi, mentre la quota di coloro che non hanno prenotazioni da fare resta stabile al 15%. Questi sfruttano mezzi propri, pernottano in case di proprietà  oppure presso parenti o amici.

Privilegiato il mare anche per le vacanze brevi

Oltre un terzo degli intervistati ha risposto che,oltre a preferire le vacanze brevi, privilegia il mare alla montagna. Il 51% ha scelto il mare, mentre solo il 15% ha risposto di preferire la montagna. Invece, la percentuale di coloro che preferiscono andare nelle città, soprattutto in quelle d’arte, e nei piccoli borghi, è del 21%. La meta più ambita in Italia rimane la Puglia, mentre al secondo posto nella classifica c’è l’Emilia Romagna, e a seguire Toscana e Sicilia. Invece, la Sardegna passa in settima posizione, salendo di tre posti rispetto ad un mese fa in cui era quarta fa. Al quinto posto fra le mete preferite c’è la Liguria, mentre le mete estere più gettonate sono Grecia, Spagna, Francia e Croazia.

Grande successo per l’agriturismo

Oltre sette italiani su 10 andranno in agriturismo durante l’estate 2022 per trascorrere le vacanze o magari solo per una gita in giornata. L’indagine della Coldiretti mette in evidenza che l’agriturismo spesso viene scelto abbinato alla vacanza al mare o in montagna. Fra i motivi che spingono gli italiani a scegliere l’agriturismo c’è la voglia del contatto con la natura, l’enogastronomia e il desiderio di gustare ricette della tradizione. A dominare è sempre la scelta di spendere meno, viste le problematiche scatenate dal caro energia e dall’instabilità politica del paese, che pesano sulle partenze degli italiani.

Continue Reading

Trending