Connect with us

Turismo

Eventi estate 2021, Lecce comincia ad organizzarsi

Published

on

eventi estate 2021 Lecce

In vista della stagione estiva molte città cercano di programmare delle iniziative per attrarre turisti e cittadini. Anche Lecce pensa agli eventi estate 2021 e l’amministrazione comunale, nonostante la pandemia sia ancora in atto, sta cercando di trovare delle soluzioni per rispettare le misure di contenimento ed evitare contagi. L’idea è quella di creare un cartellone estivo con tante iniziative e spettacoli dal vivo che coinvolgano anche le località balneari della città come Frigole, San Cataldo, Torre Rinalda, Spiaggiabella e Torre Chianca. Sul sito ufficiale del Comune di Lecce è stato pubblicato un avviso al quale gli operatori interessati possono rispondere e fare le loro proposte.

Avviso per eventi estate 2021 pubblicato

Le proposte per preparare il cartellone sugli eventi estate 2021 a Lecce dovranno essere inoltrate via pec entro il 30 aprile 2021, all’indirizzo protocollo@pec.comune.lecce.it. Il Comune ha specificato che metterà a disposizione gli spazi pubblici e gli immobili comunali per gli spettacoli, e fornirà anche palco e sedute, ma anche assistenti e consulenti tecnici che si occuperanno di svolgere le pratiche amministrative, di promuovere gli eventi sui canali di comunicazione istituzionali. Oltre che sui canali istituzionali del Comune di Lecce, anche l’assessore comunale allo Spettacolo Paolo Foresio ha pubblicato l’avviso sulla sua pagina Facebook, sulla quale ha scritto un post diretto a tutti gli interessati.

Il contenuto del post dell’assessore Foresio

Nel post l’assessore Foresio ha parlato del momento difficile che tutti, anche la città di Lecce, sta attraversando a causa della pandemia. L’assessore ha detto che bisogna guardare al futuro con ottimismo e pensare al da farsi per organizzare gli eventi estate 2021, che permetteranno di rivivere bei momenti e di tornare alla normalità. L’avviso rivolto agli operatori di associazioni e imprese è quello di realizzare un calendario di appuntamenti in cui rientrino anche quartieri e marine, dal 1 giugno al 30 settembre. Foresio ha detto che saranno valutate tutte le idee e proposte inoltrate per scegliere le migliori.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Turismo

Vacanze brevi per gli italiani, Puglia in cima alla classifica

La Puglia è in testa alla classifica per le vacanze brevi che la maggior parte degli italiani trascorrerà in Italia

Published

on

Puglia vacanze brevi

Da un’indagine della Confcommercio è emerso che buona parte degli italiani quest’anno rimarrà in Italia e preferirà le vacanze brevi. In cima alla classifica delle destinazioni preferire c’è la Puglia, meta privilegiata per il suo mare stupendo. Nell’analisi è risultato che le persone che vanno in vacanza preferiscono non solo fermarsi per periodi più brevi, ma anche spendere meno. La percentuale di coloro chi ha già prenotato sale dal 31% di un mese fa al 41% di oggi, mentre la quota di coloro che non hanno prenotazioni da fare resta stabile al 15%. Questi sfruttano mezzi propri, pernottano in case di proprietà  oppure presso parenti o amici.

Privilegiato il mare anche per le vacanze brevi

Oltre un terzo degli intervistati ha risposto che,oltre a preferire le vacanze brevi, privilegia il mare alla montagna. Il 51% ha scelto il mare, mentre solo il 15% ha risposto di preferire la montagna. Invece, la percentuale di coloro che preferiscono andare nelle città, soprattutto in quelle d’arte, e nei piccoli borghi, è del 21%. La meta più ambita in Italia rimane la Puglia, mentre al secondo posto nella classifica c’è l’Emilia Romagna, e a seguire Toscana e Sicilia. Invece, la Sardegna passa in settima posizione, salendo di tre posti rispetto ad un mese fa in cui era quarta fa. Al quinto posto fra le mete preferite c’è la Liguria, mentre le mete estere più gettonate sono Grecia, Spagna, Francia e Croazia.

Grande successo per l’agriturismo

Oltre sette italiani su 10 andranno in agriturismo durante l’estate 2022 per trascorrere le vacanze o magari solo per una gita in giornata. L’indagine della Coldiretti mette in evidenza che l’agriturismo spesso viene scelto abbinato alla vacanza al mare o in montagna. Fra i motivi che spingono gli italiani a scegliere l’agriturismo c’è la voglia del contatto con la natura, l’enogastronomia e il desiderio di gustare ricette della tradizione. A dominare è sempre la scelta di spendere meno, viste le problematiche scatenate dal caro energia e dall’instabilità politica del paese, che pesano sulle partenze degli italiani.

Continue Reading

Trending