Connect with us

Turismo

Orsara di Puglia progetta turismo CoVid-free

Published

on

orsara di puglia

ORSARA DI PUGLIA – Il Comune di Orsara di Puglia sta organizzando visite guidate, trekking e degustazioni in pieno stile “CoVid-Free”.

Non si tratta solo del rispetto delle regole anti-contagio, ma anche di proposte che trasformano il “dover fare” in qualcosa che si fa tranquillamente senza accorgersene. Infatti, se si creano percorsi come i weekend in famiglia (dove sono tutti congiunti) o weekend di trekking in piccoli gruppi, si rispettano le regole garantendo divertimento ai turisti in arrivo.

I percorsi sono:

  • didattici per i bambini;
  • naturalistici;
  • con orti di bosco;
  • con laboratori di biodiversità.

Infatti, nel paese non c’è alcun caso di CoVid-19. In più, i turisti possono entrare con ingressi contingentati. “A Orsara di Puglia non c’è alcun caso di contagio, è un paese totalmente “covid-free”, e siamo pronti ad accogliere chi vorrà venire a visitare il nostro borgo e i nostri boschi nella più completa sicurezza, per respirare aria buona, mangiare cibo sano e gustoso, e divertirci insieme”.

Così ha spiegato il sindaco Tommaso Lecce. In più, ci saranno 6 spettacoli all’aperto dedicati a Dante Alighieri in maniera inedita. Quindi, il paese nel foggiano è pronto ad accogliere i turisti quando vorranno. In più, dopo la bandiera arancione, potrebbe essere tra le prime realtà a offrire vacanze CoVid-Free.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Turismo

Nuovo progetto di promozione della Puglia, intesa fra Fasano e altri 25 Comuni

Sabato 27 novembre verrà siglata l’intesa per un progetto di promozione della Puglia

Published

on

Promozione della Puglia

Verrà siglato sabato 27 novembre il progetto di promozione della Puglia Pedalare, correre, nuotare per viaggiare’. La sede dove verrà siglato il progetto, che vede coinvolti Fasano e altri 25 Comuni, è al ristorante ‘Giardino di Monsignore’ di Mattinata, situato in contrada Torre del Porto. L’appuntamento per firmare il protocollo è alle 11, e sarà presente l’assessore regionale allo Sport per tutti Raffaele Piemontese.  Il progetto sottoscritto da 26 Comuni della Puglia da Nord a Sud della Regione, di tutte le province, si propone di creare una squadra che vada verso la direzione di dare vita ad una strategia comune per valorizzare le aree più belle del territorio.

26 i comuni del progetto di promozione della Puglia

Fanno parte del progetto di promozione della Puglia i comuni: Fasano, Alberobello, Bari, Andria, Bitonto, Castellaneta, Castellana Grotte, Ceglie Messapica, Gallipoli, Conversano, Ginosa, Giovinazzo, Locorotondo, Mattinata, Laterza, Lecce, Mola di Bari, Monopoli, Monte S. Angelo, Monteroni di Lecce, Noci, Polignano a Mare, Turi, Vieste, Rutigliano,Putignano. A firmare il protocollo saranno i sindaci dei 26 Comuni coinvolti. Il protocollo mira a promuovere la realizzazione di eventi sportivi a livello nazionale e internazionale, da trasformare in elementi trainanti per il turismo ciclistico e legato alle manifestazioni sportive delle Federazioni coinvolte. In programma ci saranno meeting, stages, raduni di squadre e rappresentative nazionali e di livello agonistico elevato, con testimonial internazionali.

L’impegno è valorizzare il territorio

Con il progetto i Comuni si impegnano anche a mettere in atto politiche adeguate a valorizzare le strutture turistico-ricettive, il settore enogastronomico, culturale e artistico, con la collaborazione e il supporto della Regione Puglia, della Città Metropolitana di Bari, di Costa dei Trulli e delle Province di Bat, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto, delle associazioni socio-culturali del territorio, dei SAC, delle Pro Loco. Dovranno preparare progetti che mettano in primo piano l’attività ciclistica ed il suo valore sociale, in grado di coinvolgere altri settori dell’amministrazione e anche l’assessorato allo Sport per sensibilizzare nuovi stili di vita attiva per la popolazione.

Continue Reading

Trending