Connect with us

Turismo

Dalla Puglia parte il rilancio del Cicloturismo

In Puglia il rilancio del Cicloturismo con Puglia Bike Forum

Published

on

rilancio del cicloturismo

Con Puglia Bike Forum parte il rilancio del Cicloturismo. A Bari, il 19 e 20 novembre, si terrà questo evento organizzato da Viagginbici.com e che rientra nel Piano di Comunicazione del Brand Puglia. Si tratta di una eccellente opportunità per fare un quadro chiaro sulle tendenze del cicloturismo che nel nostro paese comincia a diventare parte integrante per promuovere il territorio. In questo occasione verranno anche presentati dei casi che hanno riscosso successo in questo settore. Il programma prevede per la giornata di Venerdì 19 novembre 2021 l’apertura i lavori per il primo Puglia Bike Forum al teatro Kursaal Santa Lucia di Bari.

Appuntamento importante per il rilancio del Cicloturismo

Il Puglia Bike Forum è dunque visto come un evento di enorme importanza per il rilancio del Cicloturismo e consentirà di avere una visione chiara del mondo delle due ruote come punto fondamentale per la ripresa turistica dei territori. Dal Rapporto 2021 dell’Osservatorio sul cicloturismo realizzato da Isnart è emerso che i cicloturisti italiani nel 2020 sono stati 4,7 milioni e la spesa che hanno prodotto è di ben 4,1 miliardi di euro. All’apertura dell’evento sarà Sebastiano Venneri, responsabile Turismo Legambiente, a fare un’analisi sull’evoluzione del settore e grazie ai dati recenti fornirà linee precise di questo fenomeno sempre più diffuso nel nostro paese.

Tanti gli interventi al primo Puglia Bike Forum

Ad approfondire l’argomento sarà Gianluca Santilli, presidente Osservatorio Bike Economy, che parlerà della Bikeconomy come volàno dell’economia sostenibile. Anche l’intervento di Aart Hering, portavoce Ambasciata Regno Paesi Bassi, sarà importante e illustrerà i risultati positivi per la mobilità sostenibile italiana dopo la pandemia. Nella giornata di sabato 20 novembre 2021 i lavori del Puglia Bike Forum verranno chiusi in due fasi. Ci sarà una presentazione di Marino Bartoletti di Bike Channel, e una tavola rotonda istituzionale, alla quale prenderanno parte i rappresentanti di tutte le associazioni di categoria pugliesi. Saranno loro a fare una sintesi di quello che sono i progetti per il rilancio del Cicloturismo.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Turismo

A Bari record di visite per World Press Photo

Al World Press Photo 15mila visitatori in un mese

Published

on

Bari World Press Photo

Ha registrato un boom di visitatori la mostra di fotografia World Press Photo che si è tenuta al teatro Margherita di Bari. In un mese la mostra ha superato i 15mila visitatori, segnando una edizione dei record per il 2021. Si tratta della mostra di fotogiornalismo più importante al mondo  che è stata inaugurata lo scorso 14 ottobre. Nel capoluogo pugliese la mostra è giunta alla sua ottava edizione, e anche in passato era stata un evento di successo. Infatti, nel primo fine settimana di apertura aveva già festeggiato il record di oltre 3mila ingressi. Dalla prima edizione a quella attuale che si è conclusa da poco il numero di visitatori è cresciuto enormemente, fino a diventare davvero strepitoso.

World Press Photo numero di visitatori record

Per ammirare i 159 scatti dei fotografi vincitori della 64° edizione della mostra fotografica World Press Photo, hanno affollato l’ampio spazio espositivo fotografi professionisti e amatoriali, famiglie, studenti e gruppi, tutti ovviamente nel pieno rispetto della normativa anti Covi19. Gli scatti esposti alla mostra sono stati divisi in otto sezioni: Contemporary Issues, Environment, General News, Long-Term Projects, Nature, Portraits, Sports, Spot News. La scorsa settimana gli organizzatori hanno deciso di prolungare il termine della mostra di sette giorni. Infatti, invece che chiudere il 14 di novembre la chiusura è stata prevista per il 21. Il motivo è stato quello di permettere a tutti l’accesso nel pieno rispetto delle misure di sicurezza.

La mostra è organizzata da Cime

Il prolungamento della durata della mostra fotografica World Press Photo ha permesso anche numerose classi delle scuole secondarie di primo e secondo grado che di Bari e provincia di visitarla. I ragazzi sono stati accompagnati alla mostra dai propri docenti. Fino a domenica 21 novembre, termine ultimo alle ore 22, è stato dunque possibile visitare l’esposizione nel magnifico teatro Margherita. Come ogni anno la mostra è organizzata da CIME, gruppo pugliese attivo da diversi anni nell’organizzazione di eventi e tra i più importanti partner europei della Fondazione World Press Photo di Amsterdam.

Continue Reading

Trending