Connect with us

Turismo

Presto si potrà visitare Castel del Monte in 3D

Published

on

Castel del Monte

Il progetto per visitare Castel del Monte in 3D presto sarà attivo e non appena apriranno i musei i turisti potranno godere di questa meravigliosa sorpresa. La splendida struttura realizzata per volontà di Federico II di Svevia sarà visitabile con il servizio di guida e avatar in 3D. La fortezza potrà dunque essere ammirata in un modo del tutto nuovo, con una realtà aumentata, un vero spettacolo per quello che è uno dei monumenti più belli e interessanti della Puglia. La fortezza del XIII secolo e patrimonio UNESCO sarà visitabile con questo nuovo sistema non appena verrà attivato e quando apriranno i luoghi culturali.

Il progetto sarà presto attivato

Per visitare Castel del Monte in 3D dovrà essere attivato il progetto sviluppato da Hevolus Innovation con Infratel Italia e Microsoft Italia, che si basa su tecnologie Microsoft di cloud computing, realtà mista e intelligenza artificiale, con l’approvazione della Direzione regionale Musei di Puglia. La fortezza è stata già set di film proprio per le sue architetture suggestive e affascinanti e grazie a questo fantastico progetto diventerà un “HoloMuseum”. La notizia è stata diffusa dal Parco Nazionale dell’Alta Murgia e le aziende che stanno collaborando tramite una nota stampa. Il progetto prevede che dopo l’ingresso nella dimora bisogna scaricare l’app dedicata sul proprio smartphone.

Castel del Monte in 3D sarò ancora più interessante

L’app è compatibile sia per Android che per iOS Mvurgia e consentirà di accedere a contenuti e immagini in grado di rendere la visita ancora più interessante. Servizio di guida con avatar in 3D di Federico II di Svevia, audio-visivi sulla storia di Castel del Monte, interviste a critici d’arte sono solo alcune delle cose che si potranno fare con questo progetto. La visita al Castel del Monte in 3D sarà entusiasmante e i visitatori potranno scoprire tante cose sugli elementi architettonici, sulle decorazioni scultoree delle sale e molto altro. I totem dentro il castello rendono i contenuti multimediali fruibili.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Turismo

Vacanze brevi per gli italiani, Puglia in cima alla classifica

La Puglia è in testa alla classifica per le vacanze brevi che la maggior parte degli italiani trascorrerà in Italia

Published

on

Puglia vacanze brevi

Da un’indagine della Confcommercio è emerso che buona parte degli italiani quest’anno rimarrà in Italia e preferirà le vacanze brevi. In cima alla classifica delle destinazioni preferire c’è la Puglia, meta privilegiata per il suo mare stupendo. Nell’analisi è risultato che le persone che vanno in vacanza preferiscono non solo fermarsi per periodi più brevi, ma anche spendere meno. La percentuale di coloro chi ha già prenotato sale dal 31% di un mese fa al 41% di oggi, mentre la quota di coloro che non hanno prenotazioni da fare resta stabile al 15%. Questi sfruttano mezzi propri, pernottano in case di proprietà  oppure presso parenti o amici.

Privilegiato il mare anche per le vacanze brevi

Oltre un terzo degli intervistati ha risposto che,oltre a preferire le vacanze brevi, privilegia il mare alla montagna. Il 51% ha scelto il mare, mentre solo il 15% ha risposto di preferire la montagna. Invece, la percentuale di coloro che preferiscono andare nelle città, soprattutto in quelle d’arte, e nei piccoli borghi, è del 21%. La meta più ambita in Italia rimane la Puglia, mentre al secondo posto nella classifica c’è l’Emilia Romagna, e a seguire Toscana e Sicilia. Invece, la Sardegna passa in settima posizione, salendo di tre posti rispetto ad un mese fa in cui era quarta fa. Al quinto posto fra le mete preferite c’è la Liguria, mentre le mete estere più gettonate sono Grecia, Spagna, Francia e Croazia.

Grande successo per l’agriturismo

Oltre sette italiani su 10 andranno in agriturismo durante l’estate 2022 per trascorrere le vacanze o magari solo per una gita in giornata. L’indagine della Coldiretti mette in evidenza che l’agriturismo spesso viene scelto abbinato alla vacanza al mare o in montagna. Fra i motivi che spingono gli italiani a scegliere l’agriturismo c’è la voglia del contatto con la natura, l’enogastronomia e il desiderio di gustare ricette della tradizione. A dominare è sempre la scelta di spendere meno, viste le problematiche scatenate dal caro energia e dall’instabilità politica del paese, che pesano sulle partenze degli italiani.

Continue Reading

Trending