3 tour imperdibili per percorrere la Puglia in moto
Puglia in moto, Riconoscimento editoriale; Youtube

PUGLIA – I territori pugliesi sono caratterizzati da una gran varietà di paesaggi. Ecco tre tour per percorrere la Puglia in moto.

Puglia in moto da Brindisi a Gallipoli

Per conoscere meglio il Salento e la Puglia in moto un percorso ideale è quello che porta da Brindisi a Gallipoli e che collega il mare Adriatico a quello Ionio passando per l’entroterra. Dopo una visita alle chiese e al centro di Brindisi, una tappa ad Ostuni, ai vicoli medievali di Oria si prosegue lungo le masserie tipiche del luogo e la campagna fino ad arrivare a Torre Lapillo. Da qui si parte alla visita di Gallipoli e del Parco Naturale di Porto Selvaggio e la Palude del Capitano, in cui si possono vedere scenari mozzafiato.

Puglia in moto con un tour sulle coste

Questo percorso parte da Manfredonia e arriva a Polignano a Mare e consente di visitare alcune delle spiagge più belle della Puglia. Arrivati a Barletta si può scegliere se proseguire passando per le coste di Trani, Bisceglie, Molfetta, Giovinazzo e Bari fino a Polignano a Mare oppure se girare verso l’interno dell’Alta Murgia alla scoperta del Castel del Monte di Andria, luoghi tanto amati da Federico II di Svevia.

Puglia in moto Peschici e ritorno

Ideale per chi non ha paura di percorrere strade tortuose, il percorso parte da Peschici e attraversa il Parco Nazionale del Gargano. Dalla cittadina si imbocca la Strada Provinciale 52 bis che porta nel verde nella Foresta Umbra, riserva naturale molto affascinante, ideale per immergersi nella meraviglia di cerri, querce e faggi. E’ anche possibile procedere verso il Lago di Varano, costeggiandolo in direzione della Strada Provinciale 42 che collega il posto a Rodi Garganico, per poi fare ritorno a Peschici e al mare.