Spiagge Puglia da non perdere nel 2019
Spiagge Puglia. Coastal sceneries of Baia dei Turchi, Otranto. Riconoscimento editoriale: Balate Dorin / Shutterstock.com

PUGLIA –  Visitare la Puglia senza auto è possibile grazie all’infinità di mezzi che avete a disposizione, treno, bus, bici, e molto altro. Anche se magari può sembrare faticoso, ma usare il treno per raggiungere la Puglia e visitarla in lungo e in largo è un’occasione per scoprire la bellezza del territori dell’entroterra che sono di passaggio.

Il viaggio in treno è ideale infatti per coloro che vogliono godere la vista di un paesaggio incantevole, che varia da luogo a luogo e in cui scorrono ulivi secolari, vigneti immensi e sopra i quali fanno capolino l’azzurro del mare e i tetti bianchi delle case. Le principali città sono ben collegate da treni regionali e Frecce.

Gli autobus per visitare la Puglia senza auto

Chi vuole visitare la Puglia senza auto può affidarsi al servizio bus e trasporti, che negli ultimi anni è stato potenziato e risponde alla mole dei turisti che ogni anno raggiungono la regione pugliese per trascorrere le loro vacanze.

Ad oggi sono presenti delle nuove linee per muoversi in Puglia comodamente e al posto dell’auto. Le linee collegano la maggior parte delle marine sulle coste e anche nell’entroterra e in base al percorso che effettuano sono divise per colore e numero.

Visitare la Puglia senza auto comodamente

Anche i Taxi sono comodi e ideali per chi visitare la Puglia senza auto, anche se in realtà non sono molto convenienti.

Tuttavia, per spostarsi da una città all’altra sono un’ottima soluzione e se i passeggeri sono più di uno o due si può anche risparmiare. Invece, per spostarsi all’interno delle città si possono noleggiare delle bici o dei motorini, utilissimi per sfrecciare nel traffico e raggiungere facilmente i diversi punti delle città.