Castello e Palazzo Vinci Parabita, Lecce. Riconoscimento editoriale: Lupiae / Wikimedia.org

PARABITA – Situata non molto lontano dal capoluogo di provincia di Lecce, Parabita è una cittadina di piccole dimensioni che ha un patrimonio culturale immenso da offrire.  Precisamente, si tratta di un piccola cittadina che non ha più di 9000 abitanti.

Parabita: i paesaggi e i luoghi da visitare

I paesaggi di Parabita sono un’attrazione turistica molto famosa: gli scenari che presenta questo borgo sono davvero da cartolina e ogni anno attirano tantissimi visitatori.

Molto importanti anche le frazioni circostanti, considerate parte del territorio di Parabita, come Tuglie e Neviano, presenti a nord. A est di Parabita invece si può visitare Collepasso, a sud Matino, a ovest di Alezio.

Il centro storico offre numerosi edifici antichi, risalenti all’epoca che va dal Quattrocento al Seicento.

Importanti anche i piccoli vicoli del centro, dove si possono ammirare botteghe artigianali in miniatura e negozi dove si possono acquistare souvenir.

Le altre attrazioni della città

La città offre ai suoi visitatori anche importanti luoghi storici, come ad esempio il castello che fu eretto precisamente nel 1540 e fu trasformato di molto, durante il secolo successivo.

Famosi anche i luoghi di culto come le Chiese. Tra queste vi è la Chiesa Madre, dedicata alla SS. Natività di Maria Vergine, e la Collegiata.

Molto fotografato anche il sito archeologico chiamato “La Grotta delle Veneri”, famoso per il ritrovamento di due statuine in osso di bue raffiguranti donne incinte.

Ideali invece per assaggiare la tipica cucina del posto anche le piccole trattorie presenti nelle vie centrali della città. Da lì inoltre e dalle loro terrazze, il panorama che si può vedere è splendido.

Insomma, è una cittadina completa sia sotto il profilo artistico sia sotto quello storico e culturale.