Connect with us

Magazine

Grotta del Soffio, uno spettacolo del Salento

Published

on

Grotta del Soffio

Meraviglioso e assolutamente affascinante, il Salento riserva spettacoli fantastici come la Grotta del Soffio di Santa Maria di Leuca, territorio turistico per eccellenza. Questa grotta si trova accanto a quella dell’Ortocupo e ad altre cavità che rendono speciale il litorale di Santa Maria di Leuca. Frequentatissimo d’estate per i suoi innumerevoli luoghi incontaminati, sono tanti i posti del Salento dove il mare assume colorazioni di grande fascino, come appunto in questa grotta davvero singolare.

La Grotta del Soffio è visitabile solo mediante un’immersione, con una serie di possibili visite subacquee e compare non appena superata la Grotta dell’Orto Cupo: per addentrarvisi occorre attraversare appunto un breve tratto in immersione, inoltrandosi in un sifone sommerso. Il nome deriva dalla pressione atmosferica moderata che produce degli spruzzi e provoca una sorta di movimento dell’aria, una sorta di soffio. Dentro la grotta si verifica un particolare fenomeno detto Effetto Morgana: si tratta di una illusione ottica che distorce le immagini per la diffrazione della luce che penetra nelle cavità passando tra strati di acqua dolce e salata.

Come visitare la grotta del soffio

La Grotta del Soffio può essere raggiunta in barca e per visitarla bisogna giungere all’imboccatura dalla quale è possibile assaporare uno spettacolo incredibile. L’imboccatura è sommersa dalle onde del mare e quando la risacca defluisce si vedono degli sbuffi di spuma che con i raggi del sole creano qualcosa di magico. All’improvviso si forma si forma una sorta di nuvola che appare davvero unica agli occhi dello spettatore.

La Grotta del Soffio si trova nelle vicinanze di Santa Maria di Leuca, il limite riconosciuto dai romani tra l’Adriatico e lo Ionio che determina l’estrema punta d’Italia: in questo luogo tutto appare come se fosse appena sussurrato e la caratteristica della zona, ricca di reperti del Neolitico e di bellezze naturali come il corallo bianco, rende tutto ancora più incantevole..

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tech

Microsoft Italia punta sulla Puglia, a dirlo è proprio l’ad del colosso informatico

Arriva proprio dall’ad la notizia che Microsoft Italia punta sulla Puglia

Published

on

Microsoft Italia Puglia

La notizia che Microsoft Italia punta sulla Puglia è stata resa nota proprio dall’ad del colosso informatico, che ha sottolineato come la regione sul digitale può dare esiti come la Lombardia. Il gigante dell’informatica ha aperto a Molfetta il primo centro del Sud dedicato alla formazione gratuita per pmi e pubbliche amministrazioni. Si tratta di un progetto ambizioso che aprirà la strada agli investimenti per unificare il Paese sul digitale. Il South innovation center si trova all’interno della Hevolus innovation della città pugliese, punto di riferimento nel mondo della realtà aumentata e virtuale e partner di Microsoft.

Con l’apertura del centro Microsoft Italia punta sulla Puglia

Nel South Innovation center di Molfetta ci si potrà confrontare su casi d’uso reali e testare le potenzialità e il funzionamento di tecnologie e dispositivi di nuova generazione. Progettato per consentire ad aziende e professionisti del Sud Italia di toccare il valore del digitale con mano per la crescita e la resilienza, lo spazio si pone come punto di riferimento locale per supportare la trasformazione digitale di settori importanti come il retail e il manufacturing, oppure la la pubblica amministrazione, che possono stimolare il rilancio di un’area colpita duramente dalla pandemia, ma che contribuisce circa al 20% del Pil nazionale.

Il digitale deve essere accessibile a tutti

Con l’apertura di questo centro è chiaro come Microsoft Italia punta sulla Puglia, offrendo formazione gratuita, in modalità fisica o virtuale. Insieme ad Hevolus, Microsoft metterà al servizio delle realtà locali le competenze necessarie per aiutarle ad approfittare dei vantaggi delle nuove tecnologie. L’iniziativa mira ad accelerare la trasformazione digitale delle Pmi e della Pal del Mezzogiorno, e rientra nell’impegno di Microsoft per la formazione e la cultura digitale che sta alla base del piano quinquennale Ambizione Italia #DigitalRestart. Antonio Squeo, chief innovation officer di Hevolus Innovation, ha sottolineato che tutti devono poter accedere alle nuove tecnologie in maniera semplice, senza avere conoscenze informatiche particolari, e usando liberamente i dispositivi che sanno utilizzare meglio.

Continue Reading

Trending