posti migliori da fotografare in Puglia
Fonte web: BariToday

PUGLIA – Terra meravigliosa, la Puglia possiede tantissimi luoghi da fotografare, ecco dunque una guida utile per scegliere i migliori.

Posti migliori da fotografare in Puglia: Polignano a Mare

Tra i posti migliori da fotografare in Puglia sicuramente Polignano a Mare è uno di quelli impossibili da perdere. Città natale di Domenico Modugno, si affaccia sulla costa adriatica vicino Bari ed è sospesa su una roccia alta 24 metri da cui si gode una vista mozzafiato soprattutto al tramonto. Da visitare il Museo Pino Pascali, il borgo della città con la piazza Vittorio Emanuele e la piazza Garibaldi e da fare il tour delle grotte in barca.

Trulli di Alberobello

I Trulli sono senza dubbio tra i posti migliori da fotografare in Puglia e anche simbolo della regione. Queste abitazioni antichissime dalla forma conica risalgono al XVII secolo: ad oggi la “Città dei Trulli è patrimonio dell’UNESCO.

Posti migliori da fotografare in Puglia: Ostuni

Distante pochi chilometri da Brindisi, Ostuni è nota anche come la “Citta Bianca” per via delle abitazioni ricoperte di calce nel centro storico. Questa località turistica sorge a pochi passi dal mare e possiede un centro storico davvero suggestivo, in cui si possono visitare monumenti come la Chiesa di San Vito Martire, la Concattedrale dedicata a Santa Maria dell’Assunzione e la Colonna di Sant’Oronzo.

Lecce

Incantevole e bellissima per le sue architetture barocche, Lecce colpisce per il suo centro storico in cui si può visitare la famosa piazza Sant’Oronzo, la Chiesa di Santa Croce e Piazza Duomo con la Cattedrale.

Posti migliori da fotografare in Puglia: Vieste

Un altro tra i posti migliori da fotografare in Puglia è la città di Vieste, stupenda con le sue spiagge dorate e i suoi tramonti suggestivi. Da immortalare posti come la Spiagga di San Lorenzo verso Peschici e la Scialara detta anche del pizzomunno con il suo imponente monolite fatto di roccia calcarea.