Spiagge del Salento
The bay of Torre dell'Orso, with its high cliffs, in Salento, Puglia, Italy. Riconoscimento editoriale: Ragemax / Shutterstock.com

PUGLIA – Le spiagge del Salento si estendono su oltre 300 chilometri di costa e sono tutte stupende, ma ve ne sono alcune assolutamente visitare e da scoprire. Tra queste troviamo la Spiaggia di Porto Selvaggio, situata nella Marina di Nardò, all’interno del Parco Naturale Regionale, racchiusa in una piccola cala e bagnata da acque color cobalto. Bellissima anche Pescoluse, caratterizzata da una distesa di sabbia cangiante e circondata da affascinanti dune costellate da gigli bianchi e ginepri.

Le meravigliose spiagge del Salento

Tra le spiagge del Salento più belle non può mancare Punta Suina, lambita da acque cristalline e immersa nella pineta, così come spiaggia del Pizzo, situata all’interno del Parco Naturale Regionale Isola di Sant’Andrea. Particolarmente suggestiva è anche Punta Prosciutto, sita a nord di Porto Cesareo, splendida con la sua sabbia bianca e fine e le sue acque incantevoli. Sull’Adriatico troviamo la spiaggia di Torre dell’Orso, dalla quale si possono ammirare i faraglioni delle due sorelle, ormai diventati attrazione della zona. Magnifica è anche Baia dei Turchi, una spiaggia bellissima situata nella Marina di Meledugno, in cui si alternano sabbia e massi di tufo e alle cui spalle si estende una rigogliosa pineta.

Le spiagge del Salento affascinanti e suggestive

Da non perdere anche la spiaggia di Santa Cesarea Terme, che si affaccia a strapiombo nella fantastica Baia di Otranto, un gioiello di questa zona salentina. Ideale per chi ama le rocce, la spiaggia è ricca di calette e anfratti e tantissime grotte da esplorare che riservano splendide sorprese! Tra le più belle spiagge del Salento imperdibili sono anche Porto Badisco, una spiaggia piccola racchiusa tra gli scogli, davvero molto suggestiva, e Torre Chianca, che prende il nome da una torre sita nella zona.