Connect with us

Viaggi

Ostuni, a poca distanza si trova la fantastica spiaggia Torre Pozzelle

La spiaggia Torre Pozzelle una vera oasi di pace con acque limpide e cristalline

Published

on

spiaggia Torre Pozzelle Ostuni
Riconoscimento editoriale: Lucamato / Shutterstock.com

A poca distanza dalla Costa Merlata si trova la spiaggia Torre Pozzelle, oasi di pace con acque limpide e cristalline situata fra le aree costiere di Ostuni. Questa splendida spiaggia è l’ennesima che si distingue per la sua bellezza incomparabile e per la sua natura incontaminata e selvaggia. Le acque cristalline di questa località lambiscono svariate insenature protette da alte scogliere e che rappresentano un ideale rifugio anche nelle giornate più ventilate. La spiaggia è circondata da ginepri secolari suggestivi e affascinanti, e trae il nome dalla torre di avvistamento omonima risalente al XVI secolo.

La spiaggia Torre Pozzelle è fra le più belle di Ostuni

Ritenuta fra le più belle di Ostuni, la spiaggia Torre Pozzelle ha un tratto costiero alternato tra sabbia e scogli.  Perfetta per qualsiasi esigenza, è la destinazione perfetta per assecondare i gusti di tutti, grazie ai fondali degradanti che ne fanno la meta ideale per le famiglie con bambini. Invece, la presenza delle zone rocciose la rende perfetta per coloro che amano l’avventura e amano anche tuffarsi. Lo splendido paesaggio naturale circostante si amalgama con la torre antica che risulta molto suggestiva anche se per metà è crollata. A creare una sorta di cornice ai colori del mare sono la macchia mediterranea e le dune stupende e altissime.

La location è spettacolare

La location è davvero unica e incantevole e chi viene a trascorrere una giornata in questa oasi naturale rinfranca la vista e la mente. Infatti, non appena si raggiunge la spiaggia Torre Pozzelle davanti agli occhi si para una natura insolita e inaspettata. Il paesaggio circostante è spettacolare e maestoso, e i colori dell’erba, mescolati con il rosso della terra e l’azzurro del mare e del cielo creano una scenografia straordinaria. La spiaggia si raggiunge percorrendo la SS379 che collega Bari a Ostuni, seguendo facilmente i segnali forniti dai cartelli stradali. Giunti a destinazione l’auto potrà essere parcheggiata in uno dei parcheggi presenti nella zona.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Viaggi

Puglia, Locorotondo è un gioiello della Murgia

Incastonato nella Murgia, Locorotondo è uno splendido borgo situato nelle vicinanze di Alberobello

Published

on

Luoghi romantici per trascorrere San Valentino in Puglia

Locorotondo è un magnifico borgo situato a pochi chilometri da Alberobello, un vero e proprio gioiello incastonato nella Murgia. Pieno di cummerse, ovvero abitazioni con tetti spioventi che lo rendono caratteristico, realizzate con la pietra regalata dal sottosuolo stesso, la chiancarella, il borgo è fra i più belli d’Italia, amato dai turisti che adorano girare tra i vicoletti del centro storico e ammirare i vivaci e colorati balconi fioriti. Di recente il borgo merita di essere visitato per ammirare l’installazione artistica intitolata ‘Firmamento’, caratterizzata da balle di fieno ricoperte di centrini fatti a mano, opera del designer Bernardo Palazzo. L’installazione è un omaggio a due delle più antiche tradizioni della zona.

Il meraviglioso borgo di Locorotondo

Locorotondo, termine il cui significato etimologico in latino vuol dire “luogo rotondo”, è un luogo risalente all’anno 1000, che si staglia in forma concentrica. Guardando il borgo dal basso della strada sembra che voglia quasi abbracciare e coronare la collina su cui appare arroccato con le casette a punta. Il borgo ha tante attrazioni da visitare, a cominciare dalla Villa Comunale Giuseppe Garibaldi, che regala un panorama mozzafiato sulla valle d’Itria. Dalla villa si accede al centro storico camminando dentro la cinta muraria. I vicoli curati e arricchiti da decorazioni floreali dagli abitanti rimandano una visione delicata e armoniosa di questa location.

Cosa vedere nel centro storico

Nel centro storico imperdibile è una tappa alla Chiesa di San Rocco, patrono del paese, da vedere costeggiando il barocco Palazzo Morelli. Continuare la passeggiata fino a raggiungere il Lungomare, il lato che costeggia la collina sulla Valle, chiamato così dagli abitanti perché affianca i vigneti. Una tappa a Locorotondo prima del tramonto permette di assistere al magnifico spettacolo del sole che cala dalla cima della collina tra trulli e vigneti. Il borgo dista circa 9 km da Alberobello e circa 6 km da Martina Franca, quindi è facilmente raggiungibile da entrambe le città.

Continue Reading

Trending