Connect with us

Notizie

Puglia,  21 progetti approvati dal Pnrr, è la regione con il più alto numero

I 21 progetti approvati dal Pnrr in Puglia saranno finanziati con quasi 400 milioni di euro

Published

on

progetti pnrr 2021 Puglia

Verranno stanziati circa 400 milioni di euro per i 21 progetti approvati dal Pnrr in Puglia. La regione ha ottenuto il maggior numero di progetti approvati sul totale dei 159 presentati in Italia. I progetti riguardano rigenerazione urbana ed edilizia residenziale pubblica, e fra i tanti approvati questi c’è anche quello del riordino del nodo ferroviario di Bari, che prevede interventi tra il centro storico e i tre quartieri Madonnella, San Pasquale e Carrassi. Questo progetto da solo richiede 100 milioni di euro e rientra fra gli otto progetti ad alto rendimento chiamati pilota.

I 21 progetti approvati dal Pnrr interessano tutta la Puglia

Fra i 21 progetti approvati dal piano Pnrr c’è anche quello “Made in San Pio”, sempre a Bari, che prevede la demolizione dei corpi di fabbrica abbandonati, la riqualificazione energetica degli edifici e un incremento degli alloggi sociali. Tre progetti nell’area metropolitana coinvolgono 39 Comuni per recuperare 53 immobili dismessi, giardini di quartiere e orti urbani. Ad Altamura altri tre progetti prevedono il recupero edifici storici da adibire a hub di formazione digitale e la riqualificazione di piazze. Ad Andria verrà realizzato un sistema edilizio nell’area della nuova stazione ferroviaria, mentre a Trani verranno realizzati alloggi nell’ex macello comunale.

Altri progetti nel foggiano a Taranto

Verrà realizzato un percorso ciclopedonale green e un contenitore sociale nel Foggiano con “Il mosaico di San Severo”. A Borgo Croci verranno ristrutturati del tutto degli immobili esistenti e verranno realizzati biblioteche, scuole materne e centri sociali per anziani. Il progetto “RInaTA Paolo VI” a Taranto permetterà di recuperare 96 alloggi e di riqualificare gli spazi pubblici con serre, orti urbani e percorsi ciclopedonali. Il progetto “Ri-Abitare la città vecchia” invece ha lo scopo di dare vita ad una parte del centro storico che è quasi tutta disabitata e ripristinare gli immobili degradati. A Lecce verranno costruiti un parco sportivo attrezzato e 60 nuovi alloggi di edilizia residenziale pubblica, mentre a Brindisi verrà realizzato un polo universitario in tre manufatti in disuso lungo il Seno di Levante del porto.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Notizie

Finanziamento per la discarica di San Severo, in arrivo 12 milioni di euro dalla Regione Puglia

La regione Puglia ha stanziato un finanziamento per la discarica di San Severo, ben 12 milioni di euro

Published

on

discarica di San Severo

Il capogruppo di Iniziativa Democratica per la Puglia – San Severo, Francesco Sderlenga, ha commentato con grande apprezzamento il finanziamento per la discarica di San Severo di ben 12 milioni di euro erogato dalla Regione Puglia per mettere l’ex discarica comunale in sicurezza. Il partito e l’intera Amministrazione Comunale ha lavorato con impegno per ottenere questo risultato, e finalmente è stato raggiunto l’obiettivo, e l’operazione è andata a buon fine. Sderlenga ha sottolineato che si tratta di un altro obiettivo molto importante per la città. Con questo finanziamento verrà bonificata l’ex discarica comunale che si trova in contrada ‘Pezza Imperiale’.

Erogato il finanziamento per la discarica di San Severo

Il capogruppo ha sottolineato che bisogna impegnarsi per raggiungere gli obiettivi, a differenza di chi non ha nemmeno provato a farlo. Grazie ad un meticoloso piano di fattibilità, che la Regione Puglia ha accolto con favore, è stato erogato il primo il finanziamento per la discarica di San Severo di 12 milioni di Euro. Si attendono adesso gli ulteriori 7 milioni per portare a termine gli altri dettagli del progetto per mettere in sicurezza l’ex discarica comunale. Questo tipo di interventi riguardano la salvaguardia del territorio e delle campagne, per questo sono importanti e vanno portati a termine.

Grande soddisfazione anche da parte del sindaco

Anche il sindaco Francesco Miglio ha mostrato grande soddisfazione per il raggiungimento di questo importante obiettivo a cui si lavorava da tempo. Il Comune di San Severo aveva candidato a finanziamento un progetto di 19 milioni di euro per le attività di bonifica del sito. La regione Puglia ha inviato al sindaco la comunicazione ufficiale del finanziamento per la discarica di San Severo di 12 milioni di Euro erogato per il sito. Il sindaco ha sottolineato che sicuramente presto verranno erogati gli altri 7 milioni di euro a completamento del progetto. La soddisfazione per un traguardo così importante è tanta e il sindaco ha ringraziato la Regione Puglia per aver valutato positivamente il progetto di fattibilità.

Continue Reading

Trending