Connect with us

Notizie

Puglia, prorogato il bonus libri di testo e sussidi didattici 2021-2022

Published

on

bonus libri di testo

Da una circolare della regione Puglia si apprende che è stato prorogato il bonus libri di testo e sussidi didattici 2021-2022. Coloro che dovranno presentare le domande avranno più tempo quindi per poterlo fare. Le istanze da presentare riguardano l’Avviso pubblico mirato alla fornitura gratuita dei libri di testo. Adesso il termine ultimo per poter presentare le domande è stato prorogato alle ore 14:00 di venerdì 24 settembre. Avranno la possibilità di presentare la domanda tutti gli studenti e le studentesse delle scuole secondarie di 2° grado statali, delle scuole di primo grado e di quelle paritarie che si trovano sul territorio regionale.

Prorogato il bonus libri di testo, fino al 24 settembre

Per avere diritto alla fornitura gratuita dei libri di testo e sussidi didattici 2021-2022 bisogna tenere conto dell’ISEE. Infatti, il valore del reddito ISEE per nucleo familiare deve essere inferiore o pari a 10.632,94 euro. Chi rientra in questi parametri e non ha ancora presentato la domanda, può ancora farlo perché è stato prorogato il bonus libri di testo e sussidi didattici 2021-2022. C’è solamente un modo per presentare l’istanza, ed è online. Infatti, la sola modalità è quella per via telematica tramite la piattaforma www.studioinpuglia.regione.puglia.it. Per inviarla si dovrà andare alla sezione Libri di testo 2021/2022.

Verrà fatta la verifica prima di erogare il bonus

Prima che venga erogato il bonus verranno effettuati i dovuti accertamenti sullo studente o sulla studentessa che presenterà la domanda, visto che è stato prorogato il bonus libri di testo e sussidi didattici 2021-2022. Verrà verificata la residenza dello studente o della studentessa, la frequenza scolastica e la spesa effettiva sostenuta nel caso si debba fare anche il rimborso spese. Tutto verrà messo sotto controllo per evitare che vi possano essere false dichiarazioni e che si possa percepire indebitamente quello che non tocca. La proroga permetterà a chi non ha avuto tempo o magari non sapeva del bonus di presentare la domanda.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Notizie

Finanziamento per la discarica di San Severo, in arrivo 12 milioni di euro dalla Regione Puglia

La regione Puglia ha stanziato un finanziamento per la discarica di San Severo, ben 12 milioni di euro

Published

on

discarica di San Severo

Il capogruppo di Iniziativa Democratica per la Puglia – San Severo, Francesco Sderlenga, ha commentato con grande apprezzamento il finanziamento per la discarica di San Severo di ben 12 milioni di euro erogato dalla Regione Puglia per mettere l’ex discarica comunale in sicurezza. Il partito e l’intera Amministrazione Comunale ha lavorato con impegno per ottenere questo risultato, e finalmente è stato raggiunto l’obiettivo, e l’operazione è andata a buon fine. Sderlenga ha sottolineato che si tratta di un altro obiettivo molto importante per la città. Con questo finanziamento verrà bonificata l’ex discarica comunale che si trova in contrada ‘Pezza Imperiale’.

Erogato il finanziamento per la discarica di San Severo

Il capogruppo ha sottolineato che bisogna impegnarsi per raggiungere gli obiettivi, a differenza di chi non ha nemmeno provato a farlo. Grazie ad un meticoloso piano di fattibilità, che la Regione Puglia ha accolto con favore, è stato erogato il primo il finanziamento per la discarica di San Severo di 12 milioni di Euro. Si attendono adesso gli ulteriori 7 milioni per portare a termine gli altri dettagli del progetto per mettere in sicurezza l’ex discarica comunale. Questo tipo di interventi riguardano la salvaguardia del territorio e delle campagne, per questo sono importanti e vanno portati a termine.

Grande soddisfazione anche da parte del sindaco

Anche il sindaco Francesco Miglio ha mostrato grande soddisfazione per il raggiungimento di questo importante obiettivo a cui si lavorava da tempo. Il Comune di San Severo aveva candidato a finanziamento un progetto di 19 milioni di euro per le attività di bonifica del sito. La regione Puglia ha inviato al sindaco la comunicazione ufficiale del finanziamento per la discarica di San Severo di 12 milioni di Euro erogato per il sito. Il sindaco ha sottolineato che sicuramente presto verranno erogati gli altri 7 milioni di euro a completamento del progetto. La soddisfazione per un traguardo così importante è tanta e il sindaco ha ringraziato la Regione Puglia per aver valutato positivamente il progetto di fattibilità.

Continue Reading

Trending