Connect with us

Notizie

Il nuovo volo con WizzAir Brindisi-Milano Linate partirà dal 3 luglio

Published

on

Puglia: nuovo volo con wizzair

Arrivano novità per gli Aeroporti di Puglia, che grazie alle programmazioni delle compagnie aeree può ben sperare di vivere un’estate di grande slancio per il turismo. E’ stato annunciato un nuovo volo con WizzAir  Brindisi Milano Linate che verrà attivato dal prossimo 3 luglio. Le tratte settimanali saranno sei, tranne che nel giovedì. Sul sito della compagnia aerea sono già in vendita i biglietti. Nello stesso momento WizzAir attiverà su Santorini una doppia frequenza settimanale, prevista per le giornate di martedì e sabato. L’aumento di frequenze è stato accolto con grande entusiasmo da Tiziano Onesti, presidente di Aeroporti di Puglia.

Il nuovo volo con WizzAir rientra nel piano di Aeroporti Puglia

Il presidente  Tiziano Onesti ha detto che il potenziamento del network nazionale è un passaggio necessario in vista della ripresa a cui tutti stanno lavorando, collaborando anche con tutti i soggetti coinvolti e con la Regione Puglia. L’annuncio del nuovo volo con WizzAir Brindisi-Milano Linate che partirà dal 3 luglio è molto importante, e nella logica del sistema aeroportuale va a rendere più ricca l’offerta sulla direttrice Nord-Sud, che per l’economia pugliese e per il comparto turistico è particolarmente strategica.  La decisione di aggiungere un altro volo su Milano Linate, oltre che aumentare le opportunità di viaggio, è in linea con il piano strategico di Aeroporti di Puglia, sempre più ricco e variegato.

La regione è pronta per il rilancio del turismo

Il piano strategico di Aeroporti di Puglia è stato rimodulato in funzione dei cambiamenti portati dalla pandemia, che nelle tratte nazionali ha avuto un peso fondamentale per incentivare la ripresa del traffico aereo. Peraltro la ripresa è destinata a crescere ancora di più, in funzione delle condizioni di sicurezza sanitaria raggiunte grazie alla compagna vaccinale in corso. Il nuovo volo con WizzAir  Brindisi Milano Linate rientra nella programmazione del piano strategico di Aeroporti Puglia e l’ulteriore attivazione del raddoppio sulla tratta per Santorini fa presagire un’estate movimentata.

Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Notizie

Vaccini Pfizer e Moderna agli under 60 anche in Puglia

Verranno somministrati solo vaccini Pfizer e Moderna agli under 60 anche in Puglia

Published

on

vaccini pfizer e moderna

Anche in Puglia verranno somministrati solo vaccini Pfizer e Moderna agli under 60. A comunicarlo sono stati Lopalco, assessore alla Sanità, e Vito Montanaro, Direttore del Dipartimento Salute. La decisione di seguire la direttiva nazionale è scaturita dagli eventi avversi accaduti di recente. Il CTS ha aggiornato le indicazioni per portare avanti la campagna vaccinale anti covid e ha introdotto delle nuove regole per salvaguardare la salute dei cittadini. Lopalco e Montanaro hanno emanato una circolare in cui indicano quali sono le direttive nazionali da seguire. Il CTS nel prendere nuove decisioni ha tenuto conto delle valutazioni prese dopo l’incontro della Cabina di Regia.

Anche in Puglia solo vaccini Pfizer e Moderna agli under 60

Secondo quanto definito dalla CTS di AIFA Astrazeneca potrà essere somministrato solamente a soggetti di età superiore ai 60 anni. La Puglia ha dunque emanato una circolare per comunicare ai vari enti come proseguire per portare avanti il Piano Strategico Regionale Vaccinazione anti Covid-19. A meno che non vi siano altre disposizioni dal ministero, tutti gli Enti ed i soggetti coinvolti nella campagna vaccinale anti-SARS-CoV-2/COVID-19 devono seguire quanto deciso dalla regione, in modo da assicurare un proseguimento corretto della campagna vaccinale. La nuova modifica contenuta nella circolare è che agli under 60 verranno somministrati solo vaccini Pfizer e Moderna, sia come prima dose che come seconda dose dopo Astrazeneca.

Dopo 8-10 settimane dalla prima dose verrà somministrata la seconda

Nella circolare la regione Puglia ha comunicato che i vaccini a vettore virale, Vaxzevria e Janssen, devono essere somministrati solamente alle persone di età superiore o uguale ai 60 anni di età. I vaccini Pfizer e Moderna devono invece essere somministrati agli under 60, sia come prima dose che come seconda dose dopo aver ricevuto una dose di vaccino Astrazeneca. A queste persone la seconda dose con un vaccino ad m-RNA verrà somministrata dopo 8-10 settimane dalla prima. Verrà fatto un vaccino m-RNA a tutti gli altri soggetti di età inferiore ai 60 anni che non si sono ancora vaccinati.

Continue Reading

Trending